Calcio, II° Categoria, Dinamo Labico, Di Carlo: “Ora crediamo ancor di più al secondo posto”

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Calcio, Dinamo Labico, Di Carlo: "Crediamo al secondo posto"

La Dinamo Labico calcio ha un passo da capolista ormai da qualche mese. Togliendo le prime cinque giornate di campionato, la squadra di mister Alfio Nuzzi ha avuto un rendimento di poco inferiore solo alla schiacciasassi Acds e nell’ultimo turno ne è arrivata la conferma. Un gol di Ercole Luzzi a inizio ripresa, infatti, ha consentito alla formazione di Labico di sbancare il campo dello Sporting San Cesareo e portarsi a cinque punti dalla seconda piazza occupata proprio dal team casilino.

«Una vittoria fondamentale, ora crediamo ancor di più a questo obiettivo – dice l’esterno difensivo classe 1992 Marco Di Carlo – Il successo è stato sicuramente meritato perché abbiamo creato le occasioni migliori per vincere sia prima che dopo il gol, mentre gli avversari sono riusciti a rendersi poche volte pericolosi». Il rammarico maggiore della Dinamo Labico è abbastanza evidente. «Le prime tre sconfitte nelle gare fatte in casa pesano molto – conferma Di Marco – Ma ormai non possiamo farci nulla, anzi il gruppo è stato davvero compatto ed è riuscito a rialzarsi ottimamente. Nel complesso credo che la nostra stagione sia sicuramente positiva fino a questo momento».

Calcio, Forza e spirito di squadra la forza della Dinamo Labico

La forza e lo spirito di squadra sono una delle note liete di questa Dinamo Labico. «E’ il mio primo anno in
questo club e sono contento di come stanno andando le cose – sottolinea Di Carlo -. Mi sono integrato
bene coi ragazzi che già erano qui e con quelli che sono arrivati in quest’annata. Poi c’è la società che ci è
sempre vicina e non ci fa mai mancare nulla: ora che le cose vanno bene c’è tanto entusiasmo ed è
piacevole stare in questo ambiente». Domani la Dinamo Labico anticiperà di nuovo il suo turno interno di
campionato: al “Franco Caponera” arriva l’Ordine Ingegneri Roma (Oir) che al momento occupa la
penultima posizione assieme al Quarticciolo.

«All’andata ricordo un avversario molto esperto e con qualche elemento di buona qualità. In questo girone nessuno ti regala nulla e ce ne siamo accorti un paio di settimane fa quando abbiamo faticato molto per piegare proprio il Quarticciolo in casa. Dovremo scendere in campo con la massima concentrazione perché un passo falso vanificherebbe la bella vittoria di domenica scorsa a San Cesareo» conclude Di Carlo.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick