Coppa delle Ville Lucchesi, l’Automobile Club di Lucca punta sulle vetture storiche

 Coppa delle Ville Lucchesi, l’Automobile Club di Lucca punta sulle vetture storiche


Saranno le vetture che hanno fatto la storia del motorport internazionale le autentiche protagoniste della prima edizione della Coppa delle Ville Lucchesi – Rally Storico, gara inserita da Automobile Club Lucca nella programmazione sportiva della stagione 2018.

Coppa delle Ville Lucchesi il prossimo 29 e 30 giugno

Un evento che, nei giorni 29 e 30 giugno, punterà i riflettori sugli esemplari in gara e sulle particolarità del territorio lucchese, soprattutto quello delle colline e delle ville che circondano il centro storico e la Piana di Lucca, a conferma di un connubio di elevata spettacolarità pronto a dare ulteriore risalto alle capacità organizzative dell’istituzione automobilistica lucchese. Riconoscimenti e impegni che valgono doppio, se si considerano i brillanti riscontri conseguiti a conclusione della dodicesima edizione del Premio Rally Automobile Club Lucca, un biglietto da visita che ha garantito alla realtà motoristica locale un ruolo di primo piano a livello sportivo regionale e nazionale.

Location utilizzate nello storico Rally dello Zoccolo

La Coppa delle Ville Lucchesi, che sorge e si sviluppa nello stesso territorio dove un tempo faceva
lustro di sé il Rally dello Zoccolo, rappresenta una grande sfida per ACI Lucca: grazie a questa iniziativa,
infatti, organizzata dall’Ente di via Catalani attraverso il Comitato organizzatore Eventi e Motori, l’Aci
conta di confermare la propria posizione di rilievo in Italia, rientrando, di fatto, nella strettissima
“cerchia” di Automobili Club organizzatori diretti di gare inserite nel calendario motosportivo
nazionale.

Luca Sangiorgio: “Scendere in campo da protagonisti”

Ampia e profondamente sentita la soddisfazione dei vertici di ACI Lucca ed esternata in modo
particolare sia dal presidente, Luca Gelli che dal direttore, Luca Sangiorgio. «La scelta che abbiamo
compiuto come Automobile Club Lucca di impegnarci in modo diretto in ambito sportivo – spiegano
– conferma la rilevanza che lo sport riveste per l’Ente: per questo motivo abbiamo deciso di dotarci di
una nostra licenza di organizzatore e scendere in campo per vivere in prima persona la passione del
motosport, nel massimo rispetto delle regole e della sicurezza e con l’obiettivo principale e costante di
far apprezzare e conoscere a quante più persone possibili la bellezza dello sport motoristico, sintesi
perfetta di capacità meccaniche, cura stilistica, storia e professionalità».

«La Coppa Ville Lucchesi – concludono – sarà anche un’occasione per promuovere il nostro territorio,
facendo vivere ai partecipanti, che ci auguriamo numerosi, la bellezza del paesaggio e le ricchezze dei
luoghi che saranno attraversati dalla gara».

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *