Rugby Frascati Union 1949, Cordella: “Che orgoglio vedere i ragazzi andare con la C1”


Rugby Frascati Union 1949, Cordella: "Che orgoglio vedere i ragazzi andare con la C1"




Rappresenta un importante “serbatoio” per il primo XV del Rugby Frascati Union 1949, che milita in serie C1. I ragazzi della serie C2 tuscolana, affidati alla coppia di tecnici composta da Nino Cordella e Giorgio Soli, hanno mostrato ampi segnali di crescita in questa prima parte di stagione. L’ultima conferma è arrivata dalla sfida interna contro i ciociari del Fabraternum in cui il risultato non è stato positivo (la squadra di Cassino si è imposta per 29-12), ma la prestazione del Rugby Frascati Union 1949 è stata assolutamente incoraggiante.

Rugby, in partita fino alla fine

«I ragazzi sono rimasti in partita praticamente fino alla fine – commenta coach Cordella –
E’ stata una partita tranquilla contro una formazione di spessore e i nostri atleti sono usciti dal
campo a testa alta». Al di là dei risultati di questa prima parte di campionato, Cordella
esprime tutto il suo orgoglio per altri aspetti. «Ho provato sincera soddisfazione quando ho visto alcuni dei nostri ragazzi salire con il primo XV. Rispetto a quando abbiamo iniziato questo percorso, la squadra ha fatto notevoli passi in avanti e il lavoro di staff sta realmente dando i suoi frutti.

Fondamentale, in questo senso, la decisione di far lavorare assieme i due gruppi (serie C1 e C2, ndr): in questo modo il ragazzo della C2 che sale con il primo XV sa già cosa aspettarsi e come dovrà comportarsi. Ringrazio i tecnici Caffaretti e Corona, ma anche Girini e tutto l’impianto organizzativo del Rugby Frascati Union 1949 per questi primi mesi di stagione che sono altamente positivi dal mio punto di vista».

Cordella pronostica una crescita

Il risultato di campo ha un valore relativo, ma Cordella pronostica una crescita anche da
quel punto di vista nella seconda parte di campionato. «L’obiettivo è quello di cercare di
vincere più gare possibili nel 2018, sono fiducioso che la squadra possa togliersi soddisfazioni importanti».
Sempre nello scorso week-end, non è stata fortunata la prova del primo XV maschile che
ha ceduto per 15-34 in casa contro l’Us Rugby Roma 1947. Una sconfitta indolore visto che, a
una partita dalla conclusione della prima fase del campionato, il Rugby Frascati Union 1949
è ormai certo della qualificazione alla “poule promozione” dove i tuscolani si giocheranno le
proprie chance di approdo in serie B. Infine va segnalato l’ultimo raggruppamento dell’anno
per l’Under 12 femminile che a Cisterna di Latina ha sfoderato prestazioni positive tra tanto
divertimento e un forte spirito di squadra.






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*