Abbiamo fatto un’ottima prestazione, teniamo alla Champions e ci giocheremo il passaggio del turno fino alla fine“. Maurizio Sarri si complimenta con la sua squadra e analizza il successo azzurro.

Mi fa piacere aver visto l’atteggiamento propositivo della squadra che ha dimostrato quanto voglia proseguire la strada in Europa. Non era facile tener testa allo Shakhtar, ma la vittoria è meritata soprattutto per come abbiamo interpretato la ripresa”.

“Nei primi 35 minuti lo Shakhtar ci ha messo in difficoltà soprattutto sul profilo del palleggio, poi abbiamo alzato il baricentro e nella ripresa abbiamo preso in mano il gioco e la partita”.

“E’ chiaro che ora il destino non è nelle nostre mani solamente, dipenderà anche dal match dello Shakhtar col Manchester City, ma certamente andremo a Rotterdam per vincere e giocarci le nostre possibilità onorando fino alla fine la competizione”.

Su Insigne: “E’ un fuoriclasse che io personalmente non riuscirei mai a tenere fuori almeno dall’inizio. Oggi ha segnato un gran gol e sono contento per lui. Così come sono contento per la prestazione di Maggio, è uno di quei calciatori che si è sempre allenato al massimo anche quando ha giocato poco e merita un plauso per quello che sta dimostrando perchè ha grandi valori”

Fonte: sscnapoli.it