Calcio, Allievi Provinciali, Torre Angela, Sacconi: "Proveremo fino alla fine ad arrivare secondi"

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
E’ stata una stagione particolare per mister Maurizio Sacconi. L’ex tecnico della Prima categoria del Torre Angela ha risposto presente alla chiamata del club nel momento in cui è servito un suo contributo prima sulla panchina dei Giovanissimi provinciali e poi su quella degli Allievi provinciali fascia B. Da un mese e mezzo circa, assieme a Saverio Caporale, ha preso la guida di questo secondo gruppo che è ancora in lotta per un secondo posto che potrebbe essere molto pesante nell’ottica di un eventuale ripescaggio. «Purtroppo nell’ultimo turno l’Academy è riuscita a vincere sul campo della capolista Quadraro che fino a quel momento aveva vinto tutte le partite disputate e questo ci ha tenuto dietro alla squadra di Montecompatri – rimarca Sacconi – Ma cercheremo di giocarci le nostre carte fino alla fine». Nell’ultimo turno gli Allievi B del Torre Angela hanno fatto il loro dovere piegando in casa per 2-1 l’Audace (ex) quarta della classe. «Una partita ben giocata dai ragazzi e vinta in maniera meritata, considerando il numero delle occasioni che abbiamo creato e sciupato. Ma è pur vero che l’Audace, che si è dimostrata comunque un’ottima squadra ed è guidata da un tecnico che ha dimostrato grande sportività, ha prima pareggiato i conti dopo l’iniziale vantaggio siglato dal solito Trifici e poi, dopo la nostra seconda rete con Cruz, ha protestato per un gol-non gol che poteva valere il 2-2. Comunque sono contento della prestazione del nostro gruppo, ma ancor di più del leggero cambiamento di rotta che ho notato nel comportamento di questa squadra da quando io e Caporale siamo alla guida: purtroppo c’è più di qualche ragazzo che ogni tanto va fuori dalle righe e questo non piace né a noi tecnici né soprattutto al club». Il primo dei tre turni che mancano alla fine del campionato vedrà il Torre Angela opposto al Santa Lucia in campo esterno. «Scenderemo in campo per vincere, d’altronde non possiamo fare troppi calcoli – dice Sacconi – Servono tre vittorie e poi vedremo se saranno state utili per il secondo posto». Tra qualche settimana, poi, il tecnico valuterà il da farsi per la prossima stagione. «Il Torre Angela è la mia famiglia e ringrazio una volta di più il club per aver deciso di affidarmi due gruppi del settore giovanile in corso d’opera. Non nascondo che ho ricevuto qualche chiamata da parte di prime squadre e quindi tra qualche settimana prenderò una decisione».
Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick