F1, Seb in prima fila: “Possibilità per domani”

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

“Domani è un altro giorno” ha detto Seb alla radio, ringraziando tutto il team, appena terminato il giro che gli ha valso la seconda posizione sulla griglia di partenza di domani. Il suo bilancio alla fine è positivo: “Eravamo un po’ più vicini che in Australia, quindi nel complesso è stata una buona sessione che promette bene per domani. Vedremo cosa ci porterà la gara, con le condizioni diverse eccetera. Certo, avrei voluto essere ancora più vicino, sapendo che le Mercedes sarebbero state molto forti in Q3, come in effetti è successo. Abbiamo avuto un po’ di fortuna con Valtteri, perché quando il distacco è di un millesimo puoi averlo a favore o a sfavore. Sono soddisfatto del mio giro veloce, anche se all’ultima curva ho frenato un po’ troppo presto, colpendo il cordolo con violenza e ho dovuto aspettare che la macchina si rimettesse in assetto. In quel punto ho perso un po’, ma non tutto il distacco che ho da Lewis: no avrei comunque potuto recuperare di più. Quindi questo risultato, su una pista del tutto diversa, in condizioni decisamente più fredde che a Melbourne, è sicuramente una buona notizia. Abbiamo fiducia, io sento di potermi fidare di quello che mi ‘dice’ la macchina e sento che lei ascolta quando le parlo… C’è una bella intesa, ma dobbiamo migliorare ancora”.

Fonte: ferrari.com

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick