Uno scalpo di prestigio. Sabato scorso la serie C maschile del 3T Frascati Sporting Village ha battuto per 7-6 la Libertas Roma Eur, una delle squadre di vertice del campionato. «Una partita davvero molto ben giocata dai nostri ragazzi contro un avversario che l’anno scorso, con l’ossatura del gruppo attuale, è riuscito ad arrivare ai play off della categoria – spiega il tecnico e responsabile del settore pallanuoto Massimiliano D’Antoni – La gara è stata sempre molto equilibrata, ma la differenza l’ha fatta la fase difensiva. Loro hanno un centro molto forte, ma i ragazzi hanno saputo contenerlo. Siamo contenti del successo perché ci permette di fare un passo in avanti verso la salvezza». Il bilancio stagionale della serie C maschile tuscolana parla di tre vittorie, un pareggio e quattro sconfitte. «Siamo a metà classifica e non va mai dimenticato che il nostro obiettivo iniziale era quello della salvezza e tale rimane – rimarca D’Antoni – Questo è un gruppo dalle buone potenzialità che ha pagato lo scotto del salto di categoria (il 3T Frascati Sporting Village è neopromosso, ndr), ma pian piano si sta abituando a determinate dinamiche e quindi non può che crescere». Sabato prossimo la squadra frascatana ospiterà la Water Polo Roma. «Una squadra che conosciamo molto bene visto che abbiamo avuto l’occasione di allenarci spesso con loro. Si tratta di un gruppo estremamente competitivo e organizzato, noi dovremo valutare le condizioni di alcuni ragazzi che non sono al meglio e provare a dare il massimo. E’ nelle difficoltà che deve venire fuori la forte unità di questo gruppo e la sua qualità».
Intanto, nell’ambito del premio “Atleta dell’anno” organizzato dal Comune di Frascati, il 3T Frascati Sporting Village ha scelto di valorizzare l’ottima passata stagione di Francesco Zoncu, ragazzo in forza al gruppo dell’Under 15 di coach Andrea Casaburi che sta facendo molto bene anche in questa stagione e che dunque è stato giudicato come il miglior atleta del club nel 2016. Il giovane atleta è stato premiato sul palco di Villa Sora dove si è tenuta la bella serata alla presenza (tra gli altri) del commissario straordinario del Comune di Frascati Bruno Strati e del presidente del Coni Lazio Riccardo Viola.