Milan, Montella: “Sono emozionato”

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Emozionato, felice, soddisfatto. Così Vincenzo Montella dopo aver vinto il primo trofeo della sua carriera. Questo il suo commento a caldo ai microfoni a Milan TV.

EMOZIONI
“Oggi è stata davvero una grande vittoria, meritata ma sofferta. C’è stato anche un pizzico di fortuna per l’occasione di Dybala, ma sono contento per questi ragazzi, per Galliani, per il Presidente. Si sta creando una base importante per il futuro. Sono contento”.

SULLA GARA
“Siamo partiti un po’ contratti. Naturalmente credo che l’esperienza abbia fatto la differenza nell’approccio alla partita. Poi siamo cresciuti e abbiamo fatto decisamente meglio. Credo che abbiamo concesso il minimo indispensabile a questa Juve, nei 90′ abbiamo creato più noi. È stata una gara molto lunga, ma ho capito che l’avremmo vinta verso la fine del primo tempo”.

DISCORSO
“Ho detto ai ragazzi di giocarsi la partita a viso aperto, senza paura, perché soltanto chi si sente più forte può ottenere grandi risultati, e oggi l’hanno fatto. Sono contento anche per Abate: è uno dei giocatori più esperti e si merita queste soddisfazioni”.

PRIMO TROFEO
“Sono molto emozionato. Penso che una serata come questa molti di questi ragazzi se la ricorderanno per parecchio tempo, così come farò io. È il mio primo trofeo da allenatore: sono molto felice per me e per il mio staff”.

ALLENAMENTI
“Si riparte il 1 gennaio per gli europei, il 2 per gli altri”.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick