Calcio, Promozione, Atletico Morena, Comparelli: “Il gol? Ci voleva. Buon punto col Fonte Meravigliosa”

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
L’Atletico Morena conquista un punto prezioso nel match casalingo col Fonte Meravigliosa. La squadra cara ai patron Enzo e Mauro Fabrizi va sotto di una rete nel corso della prima frazione, poi è l’esterno offensivo classe 1989 Matteo Comparelli a trovare la rete del definitivo 1-1 con un’autentica prodezza personale (slalom tra diversi difensori ospiti e precisa conclusione) che rappresenta anche la sua prima marcatura stagionale. «Una rete che ci voleva e che mi mancava dalla fine dello scorso mese di aprile – dice Comparelli – E’ stato un bel gol, ma ciò che è più importante è che questa rete ci ha permesso di conquistare un buon pareggio e di fare un passo in avanti in classifica». L’esterno fa un’analisi più ampia del match con il Fonte Meravigliosa. «E’ stata una gara sostanzialmente equilibrata: loro mi sono sembrati una squadra sicuramente di livello, ma mi aspettavo un avversario ancora più forte. Noi abbiamo colpito un palo con Meconi e creato una grossa opportunità con Ventura, loro hanno preso una traversa e nel finale di primo tempo sono andati in vantaggio sugli sviluppi di un calcio d’angolo regalato dal direttore di gara. Nella ripresa il match è proseguito sul filo dell’equilibrio e alla fine il pareggio credo sia stato il risultato più giusto». Comparelli è uno degli elementi della “vecchia guardia” dell’Atletico Morena e sa che la squadra può giocarsi le sue carte per la salvezza. «Sono fiducioso, alla fine ce la faremo. Vedremo anche cosa accade a dicembre, intanto è arrivato nel nostro gruppo Simone Fabio, un ex Vivace Grottaferrata che ci può dare un contributo importante e che ha qualità». Nel prossimo turno l’Atletico Morena sarà impegnato sul campo dell’Agora penultimo della classe con 6 punti, cinque in meno dei capitolini di mister Branchini. «Da quello che so, si giocherà su un campo non bello e ci aspettiamo grande battaglia visto che è uno scontro diretto per la salvezza. Noi dobbiamo ripetere la prestazione di ieri e in generale delle ultime gare, magari sperando di essere un po’ più fortunati».
Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick