Futsal, Serie D, Todis Lido di Ostia a forza tre, Cutrupi: “Speriamo di proseguire così”

 Futsal, Serie D, Todis Lido di Ostia a forza tre, Cutrupi: “Speriamo di proseguire così”


Il Todis Lido di Ostia Futsal cala il poker di vittorie consecutive. Al PalaDiFiore è caduta la Brillante Torrino, ancora una volta sconfitta con tre reti (così come le due squadre di Fondi e l’Active Network in precedenza). Il 3-1 conclusivo viene commentato dal laterale offensivo classe 1993 Christopher Cutrupi, uno dei tanti acquisti estivi del club dei presidenti Mastrorosato e Gastaldi. «Siamo partiti con un buon passo e il primo tempo lo abbiamo chiuso in vantaggio grazie a un gol di capitan De Santis. Poi nella ripresa abbiamo cominciato concentrati e determinati per cercare di aumentare il vantaggio e così siamo andati sul 2-0 con un mio gol su lancio direttamente di Mazzuca. Il 3-0 è arrivato poco dopo grazie a De Cicco, un bomber vero che io conosco molto bene per aver giocato assieme a lui anche l’anno scorso con la Capitolina. Un peccato, anche in vista della prossima partita, che poco dopo abbia rimediato un rosso per un’ipotetica reazione su un avversario». Solo nel finale è arrivato il gol della bandiera della Brillante Torrino e per il Todis Lido di Ostia ora i successi consecutivi sono quattro. «Stiamo bene e speriamo di proseguire con questo passo – dice Cutrupi – La Mirafin? Sinceramente non mi sono nemmeno informato del loro risultato, dobbiamo guardare in casa nostra perché il campionato è lungo». La squadra pometina capoclasse ha vinto soffrendo per 4-3 contro il Ferentino, mantenendo i tre punti di distanza dai lidensi. Già domani si torna in campo per un turno infrasettimanale e le due battistrada giocheranno in trasferta. «Noi saremo ospiti del Città di Carnevale Saviano (al momento a quota sei punti, ndr), una squadra che già l’anno scorso era in questo girone e che sicuramente in casa rappresenta un avversario pericoloso». Per Cutrupi, al secondo sigillo stagionale, l’inserimento nel gruppo del Todis Lido di Ostia Futsal sembra già completato. «Sia il sottoscritto che gli altri ex Capitolina e i nuovi arrivi ci siamo integrati nel nuovo ambiente. Qui c’è una società seria che ti lascia lavorare tranquillamente: i presupposti per ripetere l’annata vissuta con la Capitolina ci sono, ma dobbiamo far parlare il campo. Il gruppo si sta amalgamando e ora la squadra ha fiducia».
Загрузка...


Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *