Daytona SportBike: Miller, Martin Cardenas vittoria numero 4

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Martin Cardenas, Geiko Suzuki,  strappa la vittoria numero 4 nella stagione 2012 della Daytona SportBike, presso il circuito di Miller a Salt Lake City negli Stati Uniti. Dietro di lui si piazza Jason di Salvo a soli 100 millesimi di distanza, Team Latus Motors Racing, dopo una lotta durata per tutto il corso dei 16 giri.

Più staccato a circa quattro secondi, Cameron Beaubier, Graves Yamaha, che ha avuto la meglio sulla Ducati 848, del Team Ducshop Racing pilotata da Jake Zemke distaccato di soli 97 millesimi.

Gara intelligente quella di Martin Cardenas, che ha lasciato battagliare nella prima parte di gara gli scalpitanti Di Salvo e Beaubier che si sono scambiati la testa della gara più di una volta, rimanedogli però a stretto contatto, dando l’attacco a sette giri dalla fine con il ducatista che molla la presa.

Con un ultimo giro al fulmicotone, con Di Salvo in testa con mezzo secondo di vantaggio, su Martin Cardenas che sembra volersi accontentare della piazza d’onore, quando grazie ad una staccata violentissima riesce a sorpassare il pilota Triumph che nulla può fare contro un Martin Cardenas in pieno stato di grazia.

Bel riscatto del colombiano che trova la quarta vittoria stagionale,  dopo la brutta performance a Sonoma dove è uscito di pista mentre inseguiva il rivale Di Salvo per la vittoria finale.

“In un primo momento, credo che tutti noi stavano spingendo duro, ma non in eccesso. Poi Jason è riuscito a mettere un po’ di distacco tra noi”, ha dichiarato Cardenas. “Avevo intenzione di fare la mia mossa al tornantino, ma non ha funzionato e ho pensato che la gara ormai era persa  perché Jason  era molto veloce nell’ultimo settore. Ma ho guidato molto bene e sono riuscito a passarlo in staccata con una frenata davvero forte. Ha funzionato anche se non era la strategia originale”

Martin Cardenas ora conduce il campionato con 31 punti su Tommy Hayden, Graves Yamaha, oggi soltanto nono,  e 32 su Jason Di Salvo. Quest’ultimo oggi ha perso una grossa occasione dopo la vittoria a Sonoma, anche se il pilota Triumph ha dichiarato di non essere deluso dopo aver condotto la gara per ben 14 giri.

“E’ stato duro stare davanti per tanti giri e poi perdere alla fine, anche se sono contento della gara perchè non ho lasciato niente al mio avverario, anche se ho perso un po’ negli ultimi giri, difficile da dire se sarei stato in grado di tenere il passo di Martin.” ha dichiarato Di Salvo, aggiungendo: “Abbiamo dimostrato di essere molto veloci e spero di poter ribattagliare con Martin e Cameron.”

Classifica round 6 Daytona SprtBike, Salt Lake Citi 2012

 

1 Martin Cardenas Geico Suzuki Suzuki GSX-R600 16 Laps 1:55.335
2 Jason DiSalvo Team Latus Motors Racing Triumph Daytona 675 0.100 1:55.467
3 Cameron Beaubier Yamaha Extended Service, Graves, Yamaha Yamaha YZF-R6 4.199 1:55.548
4 Jake Zemke Ducshop Racing Ducati 848 4.297 1:55.480
5 Bobby Fong Meen Motorsports Racing Yamaha YZF-R6 13.311 1:55.694
6 Dane Westby M4 Lucas Oil Suzuki Suzuki GSX-R600 18.129 1:56.171
7 JD Beach Road Race Factory/Red Bull Yamaha YZF-R6 18.192 1:56.156
8 Benny Solis Kneedraggers.com/Triple Crown Industries Yamaha YZF-R6 18.384 1:55.899
9 Tommy Hayden Yamaha Extended Service, Graves, Yamaha Yamaha YZF-R6 28.496 1:56.916
10 Jake Gagne Road Race Factory/Red Bull Yamaha YZF-R6 30.771 1:56.299
11 Cory West Riders Discount Vesrah Suzuki Team Suzuki GSX-R600 34.104 1:57.366
12 Bryce Prince Rotobox/Nexx Yamaha YZF-R6 34.281 1:56.454
13 Tommy Aquino SGA Racing/Yamaha Champions Riding School Yamaha YZF-R6 42.683 1:57.213
14 Huntley Nash LTD Racing Yamaha YZF-R6 46.614 1:58.065
15 Joey Pascarella Riders Discount Vesrah Suzuki Team Suzuki GSX-R600 47.721 1:57.330
16 Derek Wagnon HSBK Racing Ducati 848 47.874 1:58.054
17 Austin Dehaven Kneedraggers.com/Triple Crown Industries Yamaha YZF-R6 55.055 1:58.137
18 Fernando Amantini Team Amantini Kawasaki ZX-6R 59.339 1:58.823
19 Michael Beck Full Tuck Racing Yamaha YZF-R6 59.392 1:58.854
20 David Gaviria LTD Racing Yamaha YZF-R6 1:07.145 1:58.905
21 Ben Young BYR/Fogi Racing Yamaha YZF-R6 1:34.077 2:00.729
22 Melissa Paris Sea Miracle Yamaha Racing Yamaha YZF-R6 1:35.307 2:00.814
23 Matthew Presting Team AMS Racing Yamaha YZF-R6 1:39.228 2:00.793
24 Ted Rich SBKTraining.com Yamaha YZF-R6 1:59.301 2:01.021
25 Sam Rozynski Kneedraggers.com/Triple Crown Industries Yamaha YZF-R6 15 Laps 2:02.499
26 Brian Pinkstaff Zlock Racing Kawasaki ZX-6R 1.071 2:02.282
27 Josh Galster Josh Galster Racing Yamaha YZF-R6 1:45.907 1:59.761
28 Scott Decker Scott Decker Racing Suzuki GSX-R600 13 Laps 2:02.138
29 Frankie Garcia Tuned Industries/Aussie Dave Racing Yamaha YZF-R6 10 Laps 2:01.873

 

 

Emanuele Bompadre

 

 

[nggallery id=114]

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick