Mondiale SBK: Tom Sykes tre su tre

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Pole position di Tom Sykes, Kawasaki Racing Team, nella terza prova del mondiale SBK ad Assen, con l’eclusione a sorpresa di Max Biaggi durante le qualifiche 2 a causa della pioggia che non ha permesso ai piloti di migliorare i tempi di ieri, consentendo ai primi 16 della qualifica 1 di accedere alla superpole.

L’ultima sessione di qualifiche è stata disputata sotto un sole spuntato a sorpresa, anche se le condizioni della pista erano di fatto non ideali, costringendo i commissari  a dichiarare la pista “wet” visti i tratti del circuito ancora bagnati. Miglior tempo di Tom Sykes, che sigla la sua terza pole position di fila, la quinta in carriera, con un tempo di 1’35″399, una tripletta che non accadeva dal 1994 ai tempi di Scott Russell.

Dietro il pilota della Kawasaki si piazza un ottimo Johnny Rea, Honda World Superbike,  con un incredibile distacco di un secondo e 33 millesimi, e la coppia del Team Effenbert Liberty Racing, Jakub Smrz e Sylvain Guintoli a completare la prima fila in griglia di partenza.

Quinto posto per il campione del mondo in carica Carlos Checa, Ducati Althea,  leggermente in difficoltà in questo week end, seguito da Michel Fabrizio, BMW Motorrad Italia, davanti alla BMW di casa madre tedesca di Leon Haslam, e ad un sorprendente John Hopkins, Crescent Fixi Suzuki. Fuori a sorpresa dall’utimo turno della superpole Marco Melandri, BMW Motorrad Motorsport, escluso alla fine della sessione dopo alcuni giri veloci piazzati dai diretti aversari, insieme a lui David Salom, Kawasaki Team Pedercini, Chaz Davids, ParkinGO MTC Aprilia, e Leon Camier con la seconda Suzuki del Team Crescent.

Vittime di cadute fortunatamente senza conseguenze Eugene Laverty, Aprilia World Superbike e Ayrton Badovini, BMW Motorrad Italia che ha coinvolto nella scivolata anche il pilota francese del Team Effenbert Liberty Racing Maxime Berger.

 

Griglia di Partenza, round 3, WSBK, Assen

01- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R
02- Jonathan Rea – Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR
03- Jakub Smrz – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198
04- Sylvain Guintoli – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198
05- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198
06- Michel Fabrizio – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR
07- Leon Haslam – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR
08- John Hopkins – Crescent FIXI Suzuki – Suzuki GSX-R 1000
09- Marco Melandri – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR
10- David Salom – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R
11- Chaz Davies – ParkinGO MTC Racing – Aprilia RSV4 Factory
12- Leon Camier – Crescent FIXI Suzuki – Suzuki GSX-R 1000
13- Brett McCormick – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198
14- Eugene Laverty – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory
15- Maxime Berger – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198
16- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR
17- Max Biaggi – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory
18- Niccolò Canepa – Red Devils Roma – Ducati 1198
19- Davide Giugliano – Althea Racing – Ducati 1198
20- Leandro Mercado – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R
21- Hiroshi Aoyama – Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR
22- Mark Aitchison – Grillini Progea Superbike Team – BMW S1000RR
23- Lorenzo Zanetti – PATA Racing Team – Ducati 1198

 

 

Emanuele Bompadre

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick