FIUMICINO – BTS EVENTS 2011: A FREGENE ENTRANO IN CAMPO I BIG

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Il Bts Events 2011, ormai un must del beach tennis “nostrano” targato Marco Ludovici e Bts School, entra nel vivo. Archiviato il primo giorno di gara interamente riservato agli under 12-14 e 16 sui campi dell’Albos di Fregene scendono i big. Si parte sabato 23 luglio con gli open femminili. Per finire domenica 24 luglio con i maschili.
GLI UNDER. La coppia Benussi-Gallinari strappa il primo posto under 16 in una tiratissima finale vinta contro il duo Priore-Biselli. Sul gradino più basso del podio Gonnelli-Bertusi e Ranaudo-Serantoni. La coppa under 14 va invece a Priore-Lucaroni che beffano in finale la coppia della Bertusi-Palmieri. Terzo posto per Iannucci-Cerulli e Toni-Tesone. Negli under 12 la coppia Gallinari-Trippa supera in finale Divaio-Delio. Terzo posto per Casali-De Simone e Basile-Barbussi.
GLI OPEN FEMMINILI. In gran spolvero la coppia mondiale Laura Olivieri-Simona Briganti, date in formissima. La capitolina e la tarantina si ripresentano dopo la scorpacciata di titoli strappati ai mondiali, agli europei, e ai campionati italiani. Uno strapotere indiscusso che proprio al BTS EVENTS 2011 qualche outsider tenterà di arginare. “Sarà dura – confermano le due campionesse -. Il livello quest’anno è altissimo. Ci sarà molta concorrenza. Ma più i giochi sono duri più ci divertiamo. Oggi, vedere i ragazzi, il futuro del beach tennis, sui campi e darsi battaglia è stato davvero bello. I migliori? Difficile dirlo. Anche se i ragazzi della Bts School mostrano di avere una marcia in più. Molti di loro andranno lontano”.
GLI OPEN MASCHILI. Durissimi anche gli open maschili. I ravennati “terribili” Paolo Tazzari (n.1 nella classifica Italiana FIT e ITF) e Marco Garavini, pluricampioni italiani ed europei, se la dovranno vedere con un’agguerritissima e folta platea di concorrenti pronti a strappargli la corona di numeri uno. L’inossidabile coppia capitolina Ercoli-Petrini. Il “mago di Fiumicino”, Antonio Belli, che a dispetto di un’età non più verdissima rimane uno più tosti. La truppa toscana scesa in massa con fame di vittoria: Galdini, Faenzi, Coppola, Capone. “Gli ingredienti per divertirci ci sono tutti – conferma il campionissimo Paolo Tazzari -. Ma al di là di tutto vorrei fare un plauso agli under che oggi si sono distinti per qualità di gioco davvero elevate. Vedere dei ragazzi che si impegnano, sudano e si divertono è una soddisfazione per tutti, soprattutto per noi che a questo sport ci crediamo davvero. La Bts school? La migliore in circolazione”.
Il torneo è stato presentato ufficialmente questo pomeriggio. Presenti il presidente della Bts School, Marco Ludovici, pluricampione e mente dell’evento. E il vicepresidente del consiglio comunale di Fiumicino, Raffaello Biselli, che ha sottolineato: “Faccio i miei complimenti alla Bts School per aver organizzato un torneo di altissimo livello e aver riservato un’intera giornata ai ragazzi. I valori veicolati da questa manifestazione: l’aggregazione, l’agonismo, l’impegno, il lavorare duramente per ottenere risultati, sono valori che dovrebbero valere in ogni campo della vita”. 

Ufficio Stampa “Bts Events 2011”
AgF Media [foldergallery folder=”cms/file/BLOG/4252/” title=”4252″]

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick