Allegri commenta il successo esterno contro il Sassuolo





La Juve ritrova il successo, la solidità difensiva e una prestazione convincente. A Reggio Emilia i bianconeri concedono agli avversari solo il primo quarto d’ora di gioco, poi entrano in partita e impongono classe e personalità: «Il gioco del Sassuolo si basa molto il palleggio attraverso il mediano basso ed è una delle squadre del campionato con più possesso nella propria metà campo – spiega Allegri Abbiamo iniziato con un rischio sventato da Szczesny, ma dopo un quarto d’ora abbiamo iniziato a giocare. Loro pativano un po’ il nostro trequartista, Bernardeschi ha lavorato bene e loro hanno perso traiettorie di passaggio. Non abbiamo preso gol e creato molto. Dybala è entrato molto bene, così come Can e Bentancur – conclude il tecnico – Per giocare così ci dev’essere la disponibilità d a parte di tutti. Comunque bisogna fare i complimenti alla squadra per come ha interpretato la gara».






Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 5015 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*