Vela, prima prova del Campionato Invernale di Roma





Dopo la bufera torna sempre il sereno, dicevano i nostri padri, e dopo il differimento della prima prova che coincideva con il piccolo uragano che ha devastato l’Italia eccoci a domenica 11 novembre (l’estate di San Martino) che ci ha regalato sole, mare calmo ed un bel vento da nord est di circa 7/8 nodi l’ideale per tutte le 75 barche a vela scese in acqua per la prima regata valida del Campionato Invernale di Roma organizzato dal Circolo Velico Fiumicino con la collaborazione del Nautilus Marina e CS Yacht Club.

La partenza

L’esperto comitato di regata presieduto da Luciano Crocetti è stato particolarmente mattiniero ed alle 9.50 ha alzato la bandiera arancio per confermare la linea di partenza ed iniziato puntualmente le procedure previste. Purtroppo la smania di regatare e l’eccessiva aggressività ha causato un annullamento della partenza per un alto numero di imbarcazioni partite anticipatamente. Dopo qualche minuto seconda partenza e bandiera Uniform  (chi è fuori nell’ultimo minuto è squalificato) e finalmente partenza valida. Solito spettacolo di incroci durante la prima bolina con alterne prime posizioni tra Adelante, Nambawuan, Pifferaio Magico, Kalima , Bellamia nel primo gruppo e   Jolie Brise, Mart d’Este, Timbactu e No Fix in regata 2 , con tutte le altre che incalzavano.

Come previsto il vento ha iniziato a calare con zone di intensità maggiore e zone di quasi bonaccia e con piccoli salti di direzione. Pane per i propri denti per tutti i tattici chiamati a prevedere le zone di maggior pressione del vento per potersi avvantaggiare. Nel frattempo seconda partenza per i crociera dove si distinguevano, e Margherita II, Ummagamma, Mirage in crociera 1 e   Eulimene, Cicci7 e Utopia in crociera 2.  Solito spettacolo di colori la discesa di poppa con spinnaker con il vento che troppo frettolosamente calava e suggeriva al comitato di regata una saggia riduzione del percorso. Nei pressi del cancelletto di poppa il vento ha dato il meglio di sé con continui salti e cali che hanno messo a dura prova i nervi degli equipaggi.

Sfortunata la Classe Vele bianche, dopo una bolina ben condotta da, Akela, Ceci  e Tip Tap la piena bonaccia sul lato di lasco fermava tutte le barche con conseguente annullamento della prova.




I vincitori

Alla fine tutti soddisfatti al pasta party e questi i vincitori:

ORC  Regata 1 : Mart D’Este,NautilusIT,Adelante . Regatta 2 Jolie Brise,Timbactu, First Fun

IRC Reg.1 Classe 1 Adelante, Nambawan, Pifferaio Magico. Classe2 Mart D’Este,NoFix, Sly Fox

IRC Reg.2 Classe 1 Bellamia,Pestifera, Gordon. Classe 2 Jolie Brise, Timbactu, Consalvo Broker

IRC Cro.1 Classe 1 Margherita II,Ummagamma, Mirage. Classe 2 Eulimene, Cicci 7 , Gaia.

IRC Cro. 2  Fire Wind, Utopia,Aletheia.

Sul sito www.cvfiumicino.org classifiche e tracciamenti dei percorsi. Prossima gara il 25 novembre.



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*