Formula E 2018, il mondiale inizia ad Hong Kong il prossimo week end


Formula E 2018, il mondiale inizia ad Hong Kong il prossimo week end




Quando fu dato l’annuncio nessuno ci avrebbe scommesso ma gara dopo gara il mondiale di Formula E ha preso piede diventando un appuntamento molto
seguito.
Con l’arrivo non solo di piloti di  un certo livello ma anche di case importanti come Audi, Jaguar, Mahindra e Renault tanto per citare quelle più importanti,
il boom è stato velocissimo.
Molto interessante l’approccio di queste competizioni che prevedono circuiti quasi esclusivamente cittadini con un grande richiamo di pubblico.
Il prossimo Week End si sarà la bandiera a scacchi nella prima gara da Hong Kong del mondiale di Formula E 2018.

Formula E 2018, perché i circuiti in città

Il successo principale della Formula E 2018 è senza dubbio il fatto che essendo autovetture elettriche non inquinano e possono correre dove le monoposto tradizionali non possono farlo.
Non a caso i circuiti delle gare di Formula E siano tutti cittadini riuscendo a coinvolgere tantissimi appassionati ma anche molti curiosi di questa formula
che in pochissimo tempo ha guadagnato l’interesse prima di tutto delle grandi case ma anche dei media.
Quest’anno infatti sarà possibile seguire il campionato mondiale di Formula E in chiaro su Mediaset che si è accaparrata i diritti per le prossime tre stagioni.
Tutti i week end di gara potranno essere visti su Italia 1 e Mediaset Italia 2.

Giorni e Orari TV Formula E Hong Kong

Il week end di gara di inizio stagione Formula E partirà da Hong Kong e sarà visibili in chiaro sulle reti Mediaset che dedicherà un ampio spazio alle performanti monoposto elettriche.
Si inizierà sabato 2 dicembre alle 6:30 con la differita delle qualifiche, alle 7:30 avvicinamento alla gara e alle 8:00 la diretta della gara.
La domenica di nuovo alle 6:30 la differita delle qualifiche alle 7:30 l’avvicinamento alla gara e alle 8:00 diretta della gara.
A commentare le gare saranno Nicola Villani e Francesco Neri con il pre gara condotto da Irene Saderini e Ronny Mengo.
Una start up quella di Mediaset in vista del tanto atteso Gran Premio di Roma dove ci saranno gli inviati sul posto Anna Capellam Matteo Cappella,
Alessandro Cracco e Marta Rigoni che seguiranno anche Parigi, Berlino e Zurigo.






Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*