Spalletti: "Non siamo stanchi, siamo pronti"





Alla vigilia del big match dell’Olimpico contro il Napoli, Luciano Spalletti ha piena fiducia nei mezzi dei suoi ragazzi.

“I nostri calciatori ci hanno costretto a dire che sono maturi e domani ci vorrà tutta la maturità guadagnata nel percorso da quando siamo partiti insieme la scorsa stagione. Mi aspetto scelte giuste nei momenti della partita in cui bisognerà saper soffrire, mi aspetto che la squadra difenda in maniera ordinata, riuscendo a capire qual è il momento giusto per spingere. Poi è vero che le partite in questo periodo sono ravvicinate e portano via energie, però noi non siamo stanchi e siamo anche pronti. Per cui dobbiamo andare a giocare la sfida di domani con le stesse possibilità che ha il Napoli, anche se ha riposato un giorno di più. Non si vuole far compassione a nessuno, non ci garba far compassione agli altri. Si gioca la partita ad armi pari contro un avversario forte che verrà ad affrontarci con le nostre stesse intenzioni”.

“Io penso di aver già detto tutto quello che penso di Sarri e del Napoli. Io e lui siamo vissuti nella stessa terra e sappiamo quand’è il momento di mandarci i messaggi e quando è invece il caso di pensare al nostro orticello. E ora è il momento di pensare a casa nostra. Penso sia corretto dire che anche il Napoli è una squadra matura”.






Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 4999 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*