Tiro con l’arco, Campionato Europeo Outdoor, Azzurri avanti nell’individuale

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Mattinata ricca di soddisfazioni per l’Italia agli Europei di Essen, in Germania. Tutti gli azzurri passano i primi turni delle competizioni individuali e continuano a correre per le medaglie. Nel pomeriggio vengono invece eliminati i mixed team. Domani si prosegue con le eliminatorie individuali, dai 16esimi fino alle semifinali, e poi spazio ai match a squadre di entrambe le divisioni. In chiave olimpica sarà fondamentale l’accesso alle semifinali dei terzetti del ricurvo per puntare alla qualificazione per Parigi 2024.

DOMANI LE ELIMINATORIE PER I PASS OLIMPICI A SQUADRE

Oggi le squadre si sono sfidate per il primo turno eliminatorio, entrambi i terzetti erano già qualificati agli ottavi e quindi non sono scesi in campo, lo faranno domani iniziando la corsa nelle eliminatorie. La squadra maschile formata da Mauro Nespoli, Federico Musolesi e Alessandro Paoli sfiderà il Lussemburgo (Ansel, Henckels, Klein), mentre la squadra femminile con Tatiana Andreoli, Lucilla Boari e Chiara Rebagliati affronterà la Slovacchia (Barankova, Bendikova, Druskova). Le eliminatorie continueranno fino alle semifinali e saranno valide non solo per il titolo europeo: in palio infatti c’è anche un pass a squadre per le Olimpiadi di Parigi sia al maschile che al femminile, con le finali che andranno in scena domenica mattina.

I RISULTATI INDIVIDUALI

Nella gara individuale dell’olimpico maschile Federico Musolesi batte 6-0 lo slovacco Duchon, Alessandro Paoli supera 7-3 il lettone Blaze ed entrambi raggiungono Mauro Nespoli ai sedicesimi dove sfideranno rispettivamente il georgiano Machavariani, il croato Sulik e lo sloveno Ravnikar. Obiettivo centrato anche da Lucilla Boari nel femminile che vince 7-3 con la belga Hellemans e trova al turno successivo la danese Degn, mentre Chiara Rebagliati affronterà la britannica Healey e Tatiana Andreoli se la vedrà con la turca Yenihayat.
Nel compound Marco Bruno batte allo shoot off lo sloveno Jevsnik 148-148 (10-10*) e 144-143 l’austriaco Preisser meritandosi la sfida contro il polacco Konecki nel prossimo turno. Avanzano anche Michea Godano e Federico Pagnoni vincenti contro il tedesco Flub 143-141 e il greco Drakiotis 146-146 (10-9), i loro prossimi avversari saranno l’israeliano Hadar e l’ucraino Karpenko.
Nel femminile Andrea Nicola Moccia vince allo spareggio 141-141 (10*-10) con la tedesca Walter e ai sedicesimi di finale affronterà la compagna di squadra Elisa Roner mentre Marcella Tonioli se la vedrà con la svedese Karlsson.

I RISULTATI DEI MIXED TEAM

Non vanno oltre i quarti di finale i mixed team azzurri. Nell’olimpico Mauro Nespoli e Chiara Rebagliati battono allo shoot off la Repubblica Ceca 5-4 (19-18) ma poi perdono con l’Olanda (Van der Winkel, Wijler) 5-1.
Stesso percorso per i compoundisti Elisa Roner e Michea Godano vincenti 159-153 con la Germania e sconfitti 153-152 dal Lussemburgo (Shkolna, Seywert).

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick