Grande debutto a Racalmuto per il CNV Moto17 Sicilia 2022 di MotoASI

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
sicilia

Nonostante il difficile momento storico che da oltre due anni sta mettendo a dura prova economia e serenità sociale dell’isola, MotoASI Sicilia è riuscita ugualmente a creare i presupposti, per la buona riuscita dell’attività motociclistica sportiva del settore Velocità in Sicilia, grazie alla compatta cooperazione tra gli uomini del coordinamento regionale e quelli del Pirata Racing Team, che si è dimostrato ancora una volta organizzatore formidabile.

Prima tappa

Durante lo scorso weekend è andata in scena la prima tappa di campionato, presso l’Autodromo Valle dei Templi di Racalmuto, che ha fatto da teatro ad una bella festa di sano motociclismo sportivo, dove i numerosi protagonisti provenienti da diverse regioni d’Italia e da Malta, hanno regalato avvincente spettacolo in tutte le classi, a cominciare dalla 125-300, che ha visto scattare dalla pole il collaudatore Pirelli, Emanuele Marcantonio su Aprilia RS 125, che si è aggiudicato in volata la vittoria nella 125 Expert, davanti al coriaceo Michelangelo Scaccianoce ed al veterano ex campione italiano GP, Emanuel Papale. Successo nella 125 Amatori per Agatino Bulla, nell’ordine su Gianluca Presente e Gabriele Sorrentino, tutti su Aprilia. Scattato dalla quarta casella in griglia, ad imporsi invece nella 300, è stato il giovanissimo talento maltese Travis Borg, su Tianda TDR300, con la quale ha ottenuto anche il giro più veloce in gara.

Gara frizzante

Classe 600 che ha visto Rosario Pollerone partire dalla pole, in una gara frizzante, conquistata dall’Expert Salvatore Di Mauro su Honda, seguito da Federico Barone e dal maltese Ryan Faenza, mentre a trionfare nella Amatori è stato Giuseppe Ferruccio su Kawasaki, davanti ad Emanuele Zuppardo e Michele Forbice, La manche riservata ai Rookie ha visto invece salire sul gradino più alto del podio, Antonino Bonacasa su Yamaha, affiancato al secondo posto da Ivan Sava Dara e da Fabio Princiotta.

 

Molto avvincente anche la classe 1000, che ha registrato il dominio di Antonino Panepinto su Ducati, autore nella Expert, di pole e vittoria in volata sul veloce Santino Puglisi, seguito al terzo posto dal maltese Reuben Zammit. Classifica Amatori ad appannaggio di Giuseppe Fiore su Honda, che ha sopravanzato Marco Calderone e Giuseppe Di Salvo. Rookie conquistata infine da Giuseppe Ferrigno su Suzuki, davanti a Paolo D’Ambrogio e Giuseppe Currò.

 

Seconda tappa in programma dal 15 al 17 luglio prossimi, ancora nel circuito della cittadina che ha dato i natali al grande Leonardo Sciascia… stay tuned!


[smiling_video id=”261904″]

var url261904 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=1161&evid=261904”;
var snippet261904 = httpGetSync(url261904);
document.write(snippet261904);

[/smiling_video]

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick