Sbk, Indonesia: le prove libere delle Ducati

 Sbk, Indonesia: le prove libere delle Ducati


Le prove libere del Pirelli Indonesia Round, ultimo evento della stagione 2021 di WorldSBK, si concludono con Scott Redding e Michael Ruben Rinaldi rispettivamente al quinto ed undicesimo posto.

Sull’affascinante Mandalika Interlational Street Circuit, situato a pochi metri dall’oceano nell’isola di Lombok (Indonesia), i due piloti del team Aruba.it Racing – Ducati hanno lavorato intensamente per prendere confidenza con la nuova pista e raccogliere informazioni utili in vista delle gare del weekend.

 

  • FP1

 

P4 – Dopo aver familiarizzato con il circuito, giro dopo giro Scott Redding prende fiducia. Il pilota inglese è tra i pochi a concludere le FP1 senza cambiare gomme facendo comunque registrare il suo miglior tempo nei minuti finali.
P9 – Michael Rinaldi spinge fin dai primi giri ed il feeling sembra buono. Nella seconda parte della sessione con le gomme nuove non riesce però a migliorarsi.

  • FP1 Results

P1 – T. Razgatlioglu (Yamaha) 1’34.985
P2 – S. Lowes (Kawasaki) +1.544
P3 – G. Gerloff (Yamaha) +1.600
P4 – S. Redding (Aruba.it Racing – Ducati) +1.835
P5 – I. Vinales (Kawasaki) +2.094
P9 – M. Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati) +2.195

  • FP2

 

P5 – Solida sessione per Scott Redding che rimane in pista a lungo nel primo run (13 giri) con un passo convincente.
P11 – Michael Rinaldi compie tangibili passi in avanti ma la posizione finale è condizionata da un T4 in cui il pilota italiano non riesce ad essere incisivo.

  • FP2 & Combined Standings

P1 – T. Razgatlioglu (Yamaha) 1’34.230
P2 – J. Rea (Kawasaki) + 0.174
P3 – G. Gerloff (Yamaha) + 0.225
P4 – A. Bautista (Honda) + 0.230
P5 – S. Redding (Aruba.it Racing – Ducati) + 0.349
P11 – M. Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati) + 0.727

Scott Redding (Aruba.it Racing – Ducati)

“Sono soddisfatto per ciò che abbiamo fatto oggi. Le prime impressioni sul circuito sono state davvero positive anche se questa mattina era un po’ sporco. Ma questa è una cosa normale per una pista nuova. Abbiamo lavorato molto sul passo gara e sulla scelta di gomme senza dedicarci al time attack. Per questo devo dire che le sensazioni sono senza dubbio buone”.  

 

Michael Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati)

“E’ una pista veramente bella e le sensazioni dopo questa prima giornata di prove sono abbastanza positive. Purtroppo non sono riuscito ad essere molto costante ma devo ammettere di non aver voluto prendere particolari rischi in queste prime due sessioni. Ci sono due o tre punti del circuito dove posso fare meglio e sono sicuro che, dopo aver sistemato questi dettagli, potremo fare una bella gara domani”.

var url212061 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=1161&evid=212061”;
var snippet212061 = httpGetSync(url212061);
document.write(snippet212061);

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *