Motocross: alla scoperta di Alessandro Ferraro, campione campano del Mc Cumaricambike

 Motocross: alla scoperta di Alessandro Ferraro, campione campano del Mc Cumaricambike


Fresco di titolo di campione regionale Motocross Campania-Fmi nella categoria Rider Open, Alessandro Ferraro del Moto Club Cumaricambike già pensa alla prossima stagione.

Prima di svelare, però, i programmi del 2022, scopriamo chi il neo campione

“Fin da piccolo, racconta, sono stato a contatto con le moto grazie a mio nonno. La mia passione più grande è aggiustare, smontare e rimontare motori. Come pilota vado forte e me la cavo anche come meccanico. Il Motocross è una scoperta recente, di tre anni fa. La mia prima gara è stata ad Ischia, sulla sabbia. L’anno scorso, poi, ho vinto il titolo campano della classe 125 Challenge Open. Quest’ anno ho partecipato al campionato campano nella classe Rider Open con la 250 2 tempi e sono riuscito a vincere il campionato. A dire il vero l’inizio non è stato entusiasmante perché il comportamento della moto non mi piaceva. Dopo i primi allenamenti, però, il feeling è migliorato e così sono arrivato secondo alla prima gara mentre ho vinto la seconda gara”.

Stagione 2022

“Mi piacerebbe l’anno prossimo gareggiare nella Expert sempre con una moto 250 2 tempi e mi piacerebbe disputare anche quale prova del Super Mare Cross, il campionato italiano su sabbia. In un futuro lontano, poi, salirò in sella ad una moto 4 tempi”.

Il Moto Club e la scuola

“Nella vita di tutti i giorni vado a scuola; frequento il liceo scientifico. Seguo, poi, la preparazione per il test d’ingresso ad odontoiatria per l’anno prossimo. Con il presidente Diego Russo ho un ottimo rapporto. E’ sempre presente alle gare e tifa per me. Ho grande stima di lui ed è una persona gentile. Ringrazio Gianni Tiano; grazie ai suoi preziosi consigli ho vinto ed è una persona fantastica anche per quello che fa fuori le piste”.

Così il presidente Russo

“E’ un ragazzo in crescita costante è un buon pilota forte fisicamente. E’ un prodotto della cantera della One95 Mx School di Gianni Tiano. Ha un’ottima famiglia alle spalle che lo segue ad ogni prova. Come sempre non finirò mai di ringraziare quanto sostengono il nostro progetto: gli sponsor la Techno Mechanics, la Unibat Batterie, il Turistico Beach Park, la Tecnoutensili, la AMP Ricami, la Asd Non Solo Cross, la Whip Lab, la 3D Graphics e la De Santis, quest’ultima ad occuparsi dell’assistenza in pista”.


var url210843 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=1161&evid=210843”;
var snippet210843 = httpGetSync(url210843);
document.write(snippet210843);

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *