Tokyo 2020: Vito Dell’Aquila è medaglia d’oro di Taekwondo

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
tokyo

Vito Dell’Aquila è medaglia d’oro nel taekwondo, categoria -58 kg, ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Il 20enne di Mesagne ha sconfitto il tunisino Mohamed Khalil Jendoubi per 16-11. E’ la prima medaglia del metallo più prezioso per l’Italia all’Olimpiade.

Chi è Vito Dell’Aquila

Vito Dell’Aquila è anche il primo medagliato olimpico italiano nato nel nuovo millennio, il 3 novembre del 2000. Lo stesso anno in cui il taekwondo ha esordito nel programma olimpico a Sydney. Dell’Aquila si avvicina al taekwondo grazie a suo padre, appassionato di arti marziali, che lo porta nella palestra di Roberto Baglivo, già allenatore di Carlo Molfetta, anche lui di Mesagne e primo oro in assoluto nella disciplina, a Londra 2012. È appassionato di musica e fotografia, ma sogna di diventare giornalista.

(Ph da Fb Italia Team)

Fonte: agenzia dire.it
[smiling_video id=”189702″]

var url189702 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=1161&evid=189702”;
var snippet189702 = httpGetSync(url189702);
document.write(snippet189702);

[/smiling_video]

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick