Pallanuoto, Anzio Waterpolis a Bologna per conquistare l’A1

 Pallanuoto, Anzio Waterpolis a Bologna per conquistare l’A1


Siamo arrivati alla fine di questa stagione durissima, ci siamo lasciati alle spalle tante difficoltà e tanti sacrifici, adesso è ora di raccogliere i frutti di quanto è stato fatto fino ad ora dalla società, dagli atleti e tecnici.

Finalmente sabato prossimo si potrebbe concretizzare il sogno che dura da 10 anni, quello di ritornare nella massima serie dopo l’ultima stagione disputata nel 2011 con i playoff scudetto contro la Pro Recco.

Un percorso tortuoso, tantissime problematiche legate all’impiantistica sportiva, la grande forza di ripartire da zero e ritornare ai massimi livelli, è stata ed è la massima aspirazione del Presidente Damiani e di tutta la Società, fortificata dal bellissimo Stadio del Nuoto di Anzio che ha preso vita insieme a  questo grandissimo evento.

Il coach Tofani ha lavorato moltissimo in settimana con i ragazzi insieme al Prof. Fabio Sarti, la partita di sabato scorso ha lasciato un discreto margine di vantaggio in virtu’ della differenza reti, ma questo non conta assolutamente, la squadra è pronta a confermare quanto di buono ha fatto in gara 1.

Nessun problema di formazione per coach Tofani, questa la squadra che affronterà la De Akker Sabato prossimo nella Piscina Carmen Longo di Bologna alle ore 16,00

Diretta streaming sulla pagina facebook Bologna De Akker.

Anzio Waterpolis: Vassallo, Siani, Gandini, Di Rocco, Giorgetti, Costantini, Tabbiani, Lucci, Lapenna, Agostini,Grossi,Presciutti, Castaldi . All. R.Tofani

Il commento di Thomas Tabbiani

Sabato sarà l’ultimo capitolo di questa stagione, ci arriviamo con un vantaggio di 4 reti in questa inusuale formula play off. Il Bologna ha dimostrato di essere una squadra ostica e per questo dovremmo iniziare la partita come se fossimo in parità. Il nostro obbiettivo è finire imbattuti in tutte le partite della stagione e per portare a casa la promozione dovremmo giocare agguerriti senza lasciare nulla al caso. Abbiamo continuato a lavorare intensamente e tatticamente durante tutta la settimana. Vogliamo vincere, è il nostro obbiettivo sin da inizio stagione e faremo di tutto per riportare Anzio dove merita.

Il commento di Gianmaria Siani

Ci siamo , sabato finalmente giocheremo la finalissima, consci delle nostre potenzialità e di aver fatto un’ottima partita in gara 1. Andremo a Bologna per vincere senza pensare al risultato maturato in gara 1 e chiudere questa stagione nel migliore dei modi e con l’obbiettivo che ci siamo prefissati, per il quale abbiamo lavorato tanto ogni giorno da inizio anno nonostante le mille difficoltà che abbiamo affrontato in un anno atipico come questo appena trascorso. Le motivazioni e la calma faranno la differenza.
C’è la metteremo tutta per portare Anzio e la società dove merita.
Forza Anzio Waterpolis!

Il commento di Roberto Tofani

Si riparte da zero a zero. Non ci sono calcoli da fare se non quello di puntare a vincere come abbiamo sempre fatto. Sarà fondamentale partire con la stessa determinazione e intensità come fatto in gara uno. Sappiamo quali potranno essere le difficoltà, ma siamo altrettanto consapevoli dei nostri punti di forza.

Il commento di Massimo Giordani

Siamo giunti all’atto conclusivo di questa stagione così travagliata sotto tutti i punti di vista, andiamo a Bologna con un vantaggio di 4 goals ma questo non ci deve trarre in inganno perché i ragazzi sanno comunque che devono affrontare la gara come se partissimo dallo 0-0, solo in questo modo potremmo sicuramente far bene .

E’ indubbio che il vantaggio accumulato in gara 1 sia a noi favorevole, l’importanza della gara sarà nell’approccio alla partita dei ragazzi, che dovranno partire con il piede giusto, con la giusta concentrazione e consapevolezza dei propri mezzi.

Stiamo lavorando con mister Tofani sotto l’aspetto mentale e psicologico proprio su questo aspetto.

Colgo l’occasione per ringraziare la Società, i ragazzi e tutto lo staff tecnico per questa annata travolgente, spero che alla fine tutto questo ci faccia sorridere per aver centrato l’obiettivo dichiarato all’inizio dell’anno.

Il commento di Francesco Damiani

Finalmente siamo arrivati al verdetto finale, dopo la netta vittoria di Sabato scorso gara 1, siamo pronti per affrontare l’ultima gara della stagione, la più importante, quattro tempi per riportarci nell’Olimpo della Pallanuoto Nazionale.

Come tutte le finali sarà durissima ma, noi siamo imbattuti e così intendiamo restare anche Sabato.

Concentrati e determinati per vincere gara due e poter conquistare il sogno che rincorriamo da diverse stagioni. Sono certo che la squadra risponderà come sempre, alla grande!

 

 

 

 

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *