Spezia-Napoli: 1-4

 Spezia-Napoli: 1-4


Napoli: Meret, Di Lorenzo, Manolas, Rrahmani, Hysaj (69′ Mario Rui), Fabian Ruiz, Demme, Politano (76′ Lozano), Zielinski (69′ Mertens, 76′ Elmas), Insigne, Osimhen (84′ Petagna). A disp.Ospina, Contini, Labriola, D’Agostino, Costanzo, Zedadka, Bakayoko. All.Gennaro Gattuso

Spezia: Provedel, Vignali, Ismajli, Chabot, Marchizza, Estevez (78′ Acampora), Ricci, Maggiore, Verde (46′ Piccoli), Gyasi, Agudelo (78′ Saponara). All. Vincenzo Italiano

Arbitro: Irrati di Pistoia
Marcatori: 15′ P. Zielinski, 23′ V. Osimhen, 44′ V. Osimhen, 64′ Piccoli, 79′ H. Lozano
Note: ammoniti Estevez, Vignali

E’ un pomeriggio tutto azzurro e lungo quello che illumina con un sole abbagliante il Golfo del Mar Ligure. Il Napoli sovrasta lo Spezia in ogni latitudine e in un tempo solo conquista campo e territorio. Il titolo trionfale a caratteri cubitali accompagna il volto di Victor Osimhen, protagonista e uomo copertina di questo sabato che annuncia il Maggio dei Monumenti. Osi segna in velocità supersonica e poi di tecnica e potenza la sua doppietta che lo proietta in doppia cifra a quota 10 gol in campionato. Ad aprire la porta precedentemente era stato per primo Zielinski dopo un quarto d’ora con una girata di destro. La somma delle prodezze fa 3-0 quando lo spettacolo è appena iniziato. Nella ripresa Victor diventa anche uomo assist per il quarto sigillo del Chucky. Napoli Forza 4. Conquistato il sesto risultato utile consecutivo che porta a corredo 14 punti in un mese e la bellezza di 15 gol all’attivo. Una media da classifica gourmet per palati fini. Si ricomincia martedì contro l’Udinese allo Stadio Maradona. Mancano 3 sfide nel rush decisivo sul rettilineo europeo. Lo sprint azzurro è già lanciato…

Fonte: sscnapoli.it

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *