MotoGp, Miller su Ducati chiude in seconda posizione i primi test ufficiali

 MotoGp, Miller su Ducati chiude in seconda posizione i primi test ufficiali


Continuano i preparativi del Ducati Lenovo Team per il Campionato Mondiale MotoGP 2021 sul Losail International Circuit, nei pressi di Doha (Qatar). Su questo tracciato è infatti in programma a fine mese il Gran Premio del Qatar. Scesi in pista ieri per ritrovare il feeling con le loro Desmosedici GP e ad ambientarsi all’interno della nuova squadra, Jack Miller e Pecco Bagnaia sono tornati in azione quest’oggi per continuare l’intenso lavoro di messa a punto delle loro moto.

Miller ha chiuso al secondo posto i primi due giorni di test a Losail: il pilota australiano ha infatti fermato il cronometro sull’1:54.017, togliendo oltre un secondo al suo miglior tempo di ieri, a soli 77 millesimi dal leader Quartararo.

Nono tempo per Pecco Bagnaia: il pilota torinese, impegnato quest’oggi nella prova di diversi nuovi componenti sulla sua moto, ha chiuso con un crono di 1:54.651, a 634 millesimi dal compagno di squadra.
Michele Pirro, pilota collaudatore del Ducati Test Team, ha continuato lo sviluppo della Desmosedici GP21 completando un totale di 20 giri quest’oggi, nella sua terza giornata di test in Qatar.

Jack Miller (Ducati Lenovo Team, #43) – 1:54.017 (2° – 57 giri)

“Sono molto contento di queste due prime giornate di test insieme alla mia nuova squadra. Oggi ho girato soprattutto con la nuova carena: le sensazioni sono molto positive e la moto sembra essere più stabile. Nonostante le limitazioni al regolamento, il team ha fatto davvero un lavoro fantastico durante l’inverno! Per ora, come spesso succede qui in Qatar, siamo tutti molto vicini e lo saremo ancora di più al termine dei prossimi tre giorni di test! Mi aspetto un fine settimana di gara molto combattuto. Ora cercherò di riposare in questi due giorni per tornare in pista mercoledì ancora più concentrato”.

Francesco Bagnaia (Ducati Lenovo Team, #63) – 1:54.651 (9° – 48 giri)

“La giornata di oggi è stata piuttosto impegnativa, ma sono molto soddisfatto del lavoro che siamo riusciti a portare a termine. Abbiamo testato diversi nuovi componenti e finora le sensazioni sono state tutte positive. Fortunatamente ora avremo a disposizione due giorni per analizzare i dati raccolti e impostare il lavoro per le prossime tre giornate di test, in programma sempre qui in Qatar”.

I piloti del Ducati Lenovo Team torneranno in pista sul Circuito di Losail la prossima settimana, dal 10 al 12 marzo, per le ultime tre giornate di test ufficiali pre-campionato.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *