Calcio, Under 19, Torre Angela Acds, Polletta: “Il campionato sarà incerto fino all’ultimo”

 Calcio, Under 19, Torre Angela Acds, Polletta: “Il campionato sarà incerto fino all’ultimo”


L’Under 19 provinciale del Torre Angela Acds sta tirando il fiato. La squadra di mister Daniele Polletta è nel pieno della pausa di settimane imposta dal comitato regionale all’intera categoria. Un momento di stop da gare ufficiali che è servito al gruppo capitolino per mettere “benzina nelle gambe”: “Abbiamo approfittato per fare un richiamo di preparazione secondo i dettami del “prof” Luca Iantosca.

La squadra è molto imballata in questi giorni

La squadra è molto imballata in questi giorni e anche per questo motivo abbiamo deciso di non organizzare amichevoli, ma di fare solo una sgambata in famiglia oggi con la nostra prima squadra che milita in Promozione”. La pausa è utile a Polletta anche per fare il punto della situazione: “Siamo arrivati alla fine del girone d’andata da secondi in classifica con tre punti di ritardo dalla capolista Atletico Morena.

Il cammino è stato sicuramente positivo, anche se nelle due partite perse avremmo potuto fare qualcosa in più e in generale bisogna correggere qualche atteggiamento non proprio consono che è venuto a galla, se vogliamo essere competitivi fino alla fine del campionato”. Un girone dove regna l’incertezza visto che ci sono ben cinque squadre raccolte in quattro punti: “La classifica pian piano si sgranerà e probabilmente qualche altra protagonista perderà terreno, ma sono convinto che l’incertezza durerà fino all’ultimo e quindi servirà continuità di rendimento per provare a vincere questo campionato”.

La ripresa per l’Under 19

La ripresa per l’Under 19 provinciale del Torre Angela Acds è fissata per il prossimo 8 febbraio: “Giocheremo sul campo dello Sporting San Cesareo che all’andata abbiamo sconfitto in maniera piuttosto netta, ma è una squadra che può creare difficoltà soprattutto sul suo campo. Dovessimo sottovalutare la partita, i rischi sarebbero molto grandi. Inoltre a seguire avremo il match interno con il Real Velletri e alla terza giornata ci sarà lo scontro diretto sul campo dell’Atletico Morena: vogliamo arrivare a quell’appuntamento quantomeno con la distanza invariata. D’altronde con una classifica così corta ogni passo falso può essere molto pesante” conclude Polletta.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *