Calcio, Città di Valmontone, che spettacolo la presentazione del club a Palazzo Doria Pamphilj

 Calcio, Città di Valmontone, che spettacolo la presentazione del club a Palazzo Doria Pamphilj


Il Città di Valmontone ha presentato ufficialmente la stagione 2019-20. Lo ha fatto in una prestigiosa cornice, quella di Palazzo Doria Pamphilj, e sotto gli occhi di alcuni rappresentanti comunali e della madrina della serata Marilena Moselli, splendida sosia ufficiale di Sabrina Ferilli. Molto divertente e piena di emozioni la serata presentata dal giornalista Vittorio Aimati, tra l’altro ex tecnico con cui il Città di Valmontone ottenne la promozione in Seconda categoria.

Nel corso dell’evento, sono stati presentati tutti i componenti dello staff dirigenziale e tecnico di questa stagione: al microfono sono intervenuti il responsabile del settore femminile Lucia Lucciola (che seguirà da vicino le ragazze della serie D e della neonata Under 17 di calcio a 5), il responsabile della Scuola calcio maschile Claudio Colonna, quello del settore giovanile agonistico Giuseppe Consalvi, il direttore sportivo e l’allenatore della prima, rispettivamente Maurizio Bucci e Giordano Minelli.

A chiudere la serie degli interventi, ovviamente, il presidentissimo Massimiliano Bellotti che è parso orgoglioso ed emozionato per la presenza in sala di tantissimi appassionati e tesserati piccoli e grandi. Ambizioni di campo, ma in special modo la voglia di far crescere ragazzi e ragazze del territorio in un ambiente sano come quello del centro sportivo di via della Pace.

Ma la serata ha vissuto anche altri due gustosi momenti: l’esibizione della maglia ufficiale (davvero molto bella) che sarà la medesima per tutte le categorie del Città di Valmontone e poi in chiusura la presentazione del nuovo inno del club lepino scritto e interpretato dal giovane artista Alessandro Pirolli.

Ieri, intanto, è partita l’avventura della Prima categoria che non è riuscita ad andare oltre l’1-1 interno contro la Borghesiana: dopo il vantaggio dei capitolini, è arrivata la firma “nota” di Colaiori (uno dei pilastri del vecchio gruppo) per agguantare il primo punto stagionale dei ragazzi di Minelli che nel prossimo turno faranno visita a un Villa Adriana, una delle papabili protagoniste del campionato.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Загрузка...


Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *