L’Atletico Montecompatri Calcio “vede” i play off. Il gruppo di mister Daniele Nardi, dopo una gran rincorsa fatta di sei vittorie e due pari nelle ultime otto partite, si gioca tutto nell’ultimo turno di campionato. I castellani ospiteranno l’Atletico Torres, che è ormai certo del quarto posto, mentre il Real Marino (quinto in classifica con due punti di vantaggio sui monticiani) sfiderà sul suo campo la capolista Lucky Junior che si sta giocando il primo posto con il San Michele.

“Una serie di incroci interessanti – dice l’attaccante classe 1998 Lorenzo Moroncelli – Ma noi dobbiamo scendere in campo senza fare troppi calcoli: a noi serve solo vincere e basta”.
In caso di arrivo a pari punto al quinto posto sarebbe l’Atletico Montecompatri a giocare i play off: la squadra di mister Nardi vuole provarci anche in virtù di uno stato di forma veramente buono come ha dimostrato anche l’ultimo match vinto per 4-0 sul campo della Nuova Carchitti.

“Una partita molto ben giocata. Abbiamo iniziato con grande determinazione tanto che dopo venti minuti eravamo in vantaggio per 2-0 con le reti di Verginelli e Salvatori. Poi la squadra avversaria a inizio ripresa è anche rimasta in inferiorità numerica (ed è stato proprio Moroncelli a causare il “rosso” per un avversario, ndr) e a quel punto abbiamo arrotondato il risultato coi gol di Bordi e Nardella, che ha toccato quota 10 reti stagionali. Nell’ultimo periodo stiamo viaggiando a ritmi alti e ciò che è più evidente è il diverso spirito di squadra: ora ci aiutiamo costantemente rispetto all’inizio quando avevamo bisogno di conoscerci e amalgamarci, essendo questo un gruppo nuovo”.

Anche il giovane attaccante sta dando il suo contributo. “Questo è il mio primo anno di prima squadra e devo dire che mister Nardi mi sta dando una grande fiducia, dandomi molto spazio. E’ una stagione di crescita importante a livello personale e ora speriamo anche di “allungarla” arrivando ai play off”.