Il marliese Riccardo Pera ha portato ad una strepitosa vittoria la sua Porsche RSR ufficiale nella categoria GTE AM del WEC-Mondiale Endurance sulla pista belga di Spa-Francorchamps. Il giovanissimo pilota toscano ha diviso l’abitacolo in questa tappa mondiale con il tedesco Ried, con il quale fa già coppia nell’Europeo e l’australiano Campbell. La squadra ufficiale Porsche ha fatto bene a credere nel diciannovenne Pera, che si esalta nella guida più estrema nella difficile pista belga. Allo start della 6 ore, con una condizione meteo incredibile e variabile per via di sole, pioggia e nevischio che si alternavano in pista, è stata una partenza tutta in salita. Il difficile compito al via è andato al tedesco Christian Ried che ha preso il volante dalla quarta posizione in qualifica. La Porsche del team Dempsey-Proton equipaggiata con pneumatici Michelin, è stata poi condotta da Campbell che complice la sfortuna per l’incertezza delle condizioni dell’asfalto ha lasciato il posto guida a Riccardo dalla nona posizione dall’inizio della terza ora. Magistralmente Riccardo ha fatto nei suoi due turni delle rimonte incredibili, dove nel primo turno è passato dalla nona piazza alla quinta e all’ultima ora e mezzo di gara con neve e pioggia incessanti, ha compiuto incredibili giri record e sorpassi andando in testa alla categoria e rimanendoci fino alla fine.
“Ancora stento a crederci,– ha commmentato Riccardo – è stato tutto davvero fantastico, macchina, team ed equipaggio, tutto perfetto. Questa vittoria per me rappresenta la seconda dopo quella dello scorso anno proprio qui a Spa, è una vera gioia correre in questo circuito, che esalta il mio modo di guidare, un po’ l’università del motorsport. Le condizioni meteo erano davvero sfavorevoli, prima neve, poi sole e pioggia e addirittura nebbia che avrebbero potuto scoraggiarmi, ma non ho mollato e sono contento di aver raggiunto questo risultato nel Mondiale che ripaga la fiducia della squadra Dempsey-Proton. Adesso devo concentrarmi subito per la prossima tappa in Italia a Monza nell’Europeo, dove ci saranno tutti i miei fan e sponsor in tribuna per sostenermi.
Le prossime partecipazioni del pilota Riccardo Pera nell’Endurance 2019: Monza Europeo ELMS(Italia) 12 Maggio, Barcellona (Spagna) 21 Luglio, Silverstone (Inghilterra) 31 Agosto, Spa-Francorchamps (Belgio) 22 Settembre, Portimao (Portogallo) 27 Ottobre.