Monza, Fascicolo sale sul podio nella prima gara endurance

 Monza, Fascicolo sale sul podio nella prima gara endurance

01 Monza fascicolo_120.JPG01 Monza fascicolo_120



Inizia con un podio e più precisamente con un terzo posto la stagione sportiva di Beppe Fascicolo, nel Campionato Italiano Gran Turismo che nel fine settimana del 6-7 aprile ha debuttato sul circuito di Monza. Un terzo posto conquistato nella prima prova endurance di tre ore, al volante della BMW M4 GT4 del BMW Team Italia. Abitacolo condiviso con Andrea Fontana e Francesco Guerra.

Il week end di Fascicolo era iniziato con la pole

Il fine settimana brianzolo era iniziato nel migliore dei modi con la pole position di categoria. “Le qualifiche sono andate molto bene e tutti e tre siamo andati molto forte – ha dichiarato Beppe Fascicolo – il divario tra di noi è stato minimo e siamo riusciti a trovare la miglior prestazione di categoria, anche se a dire il vero non mi sento di aver registrato una buona prestazione durante il giro lanciato. Sono comunque soddisfatto”.
La domenica, purtroppo, il tempo è cambiato e a pochi minuti dallo start, la pioggia ha cambiato i piani di tutti i team. Fascicolo, che partiva per primo, ha quindi deciso in accordo con il team, di provare a rischiare e di tenere le gomme slick.

Il rischio delle gomme slick

“Le nostre previsioni – ha continuato il pilota veneto – purtroppo non sono state corrette. Pensavamo e speravamo in una schiarita ma non è andata così. Ho quindi perso diverse posizioni. Quando poi la pioggia è diminuita di intensità e alcuni tratti della pista iniziavano ad asciugarsi, sono riuscito a recuperare, ma un nuovo scroscio di pioggia mi ha costretto al rientro ai box per cambiare gli pneumatici”.

Al rientro in pista Fascicolo, però ha avvisato ulteriori problemi alle gomme che non gli hanno permesso di rendere il massimo. Al secondo stint è quindi salito in auto Francesco Guerra e per ultimo Andrera Fontana che hanno concluso la rimonta arrivando fino al terzo posto di classe.

“E’ stato un avvio di campionato difficile – ha concluso Fascicolo – e sono comunque contento perché non ho combinato danni e sono riuscito a consegnare la vettura intatta ai miei compagni di team, nonostante la situazione. Abbiamo maturato nuova esperienza e questo ci ha fornito informazioni utili per le prossime gare. In vista del prossimo appuntamento apporteremo alcune modifiche per trovare il set up corretto e sicuramente organizzeremo un test prossimamente”.
La prossima gara del Campionato Italiano Gran Tursimo si disputerà a Vallelunga nel fine settimana dal 3 al 5 di maggio.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *