Alessio Rovera, il 23enne talento varesino affronta il primo round del Campionato Italiano GT Endurance dal 5 al 7 aprile con il team Antonelli Motorsport e la supercar tedesca: “Siamo pronti per una sfida inedita e molto impegnativa ma intrigante, che dopo l’utile lavoro nei test inizia proprio sul circuito di casa”. La gara si corre domenica alle 14.10 in live streaming web e in differita tv su Rai Sport alle 23.00.

Alessio Rovera debutta sulla Mercedes-AMG GT3

Alessio Rovera debutta sulla Mercedes-AMG GT3 a Monza nel primo round del Campionato Italiano Gran Turismo dal 5 al 7 aprile. Dopo i test in pista svolti a marzo, dal primo collaudo a Cremona alle due giornate di lavoro vissute proprio al Monza Eni Circuit, il 23enne pilota varesino si tuffa definitivamente nell’inedita grande sfida che lo attende per la stagione 2019. E lo farà con i due nuovi compagni di squadra con i quali condividerà la prorompente GT3 tedesca da 550 cavalli gestita dal team Antonelli Motorsport: il padovano Riccardo Agostini e il russo Alexander Moiseev. Per il rinnovato Tricolore GT, che quest’anno presenta un’ampia varietà tra costruttori e piloti ai massimi livelli, sull’autodromo brianzolo si corre in particolare il primo round della serie Endurance, che prevede una gara singola della durata di tre ore.

Rovera ha rivoluzionato i piani lasciando le serie monomarca

Dai successi in monoposto con titolo italiano 2013 della Formula ACI-CSAI Abarth e dopo un biennio trionfale con le Porsche 911 GT3 Cup impreziosito dal titolo 2017 della Carrera Cup Italia, Rovera ha rivoluzionato i piani lasciando le serie monomarca e mirando a diventare protagonista in uno dei campionati più ambiti, nel quale sarà all’esordio assoluto: “La sfida – dichiara il giovane talento lombardo – è davvero prestigiosa e siamo pronti, perché comunque tutti i test ci hanno fornito riscontri positivi e dati importanti, fra l’altro condivisi in maniera propositiva con i nuovi compagni di squadra.

In vista dell’esordio nell’Italiano GT sento una tensione positiva che solletica il mio desiderio di salire subito sulla Mercedes-AMG! Quest’anno ci confronteremo con nomi importanti e tante auto diverse e anche quest’ultima sarà una novità per me. Credo che le premesse per fare bene ci siano, abbiamo costruito delle buone basi durante i test concentrandosi sul fatto di rendere competitiva la nostra GT3 sulla durata, più che sulla prestazione pura. In generale la vettura non ha niente da invidiare alle altre e già al primo collaudo a Cremona ho trovato un buon feeling, anche se dovrò affinarlo e soprattutto abituarmi all’anteriore piuttosto lungo nella mischia, ma ciò accadrà solo in gara. Spero che iniziare proprio a Monza, la mia pista di casa e che ben conosco, sia un aiuto in più”.

Venerdì il weekend si apre con le prime prove libere (13.10-14.40), seguite sabato dalla seconda sessione (9.05-10.05) e dai turni delle qualifiche a partire dalle 13.00. Domenica 7 aprile il via della gara alle 14.10 sulla distanza di tre ore per la quale è prevista la copertura media di Rai Sport: live streaming su www.raisport.rai.it , www.raiplay.it e www.acisport.it/cigt e differita tv su Rai Sport alle 23.00.

Nel Campionato Italiano GT 2019 Rovera parteciperà anche alla serie Sprint, in questo caso in coppia con il solo Riccardo Agostini. A ogni weekend previste due gare da 50 minuti + 1 giro a partire dal primo round a Vallelunga il mese prossimo.