Derby: l’amarezza di De Rossi

 Derby: l’amarezza di De Rossi


“La Lazio ha fatto meglio come squadra e come spesso accade nei Derby, gli episodi sono andati nella loro direzione, come era successo a noi all’andata. A leggere solo il risultato sembra che ci abbiano ammazzati. Hanno giocato meglio di noi, dobbiamo fare meglio e a volte bisogna dire che gli avversari sono stati più bravi. Può succedere”

Il pensiero della partita con il Porto ha influito?

“No, queste partite sono talmente importanti che non cambiano in base a come lo affronti. Le affronti sempre alla stessa maniera, sapendone l’importanza per i tifosi e per la classifica, che subisce un brutto colpo ma non è finito niente”.

In vista del Porto come sta la Roma?

“Abbiamo avuto momenti in cui giocavamo meglio e non trovavamo i tre punti, nell’ultimo periodo non abbiamo giocato benissimo ma abbiamo raccolti tanti punti quanti la Juventus. Bisogna fare meglio, la partita di mercoledì avrà un grande impatto sul prosieguo della stagione”.

Questa sconfitta può essere una mazzata?

“Il Derby è il Derby, era anche uno scontro diretto. La sconfitta dell’Inter ci aveva fatto piacere ma ci sono ancora partite per recuperare punti, anche sul Milan. La partita con il Porto va preparata senza pensare a questa serata, altrimenti non avremmo la spinta e l’entusiasmo giusto per avvicinarci a una partita così importante”.

Tanti gol subiti: cos’è che non funziona in questo periodo?

“I gol sono sempre evitabili. Nelle ultime partite abbiamo fatto fatica, a Frosinone, in casa con il Bologna. È un momento di flessione, lo analizzeremo nei prossimi giorni visto che ci attende una partita importantissima”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *