I protagonisti del successo rossonero

 I protagonisti del successo rossonero


Dopo il campo è il momento delle dichiarazioni. Mister Gattuso è il primo a prendere la parola dopo il successo per 3-1 di Bergamo. Queste le sue parole a Milan TV.

SULLA PARTITA
“Abbiamo affrontato una grande squadra. Avremmo potuto fare di più nel primo tempo, siamo stati fortunati a pareggiare proprio all’ultimo minuto. Nella ripresa, invece, siamo venuti fuori, soffrendo poco e mettendo in luce una grande organizzazione. Il cammino è ancora lungo, dobbiamo pensare a venerdì”.

PIATEK
“Per noi è un giocatore importante, non solo per il gol, ma anche perché ci sta aiutando tanto nello sviluppo del gioco. È importante, così come lo è Cutrone, specie per come è entrato. In generale non voglio sentir parlare dei singoli, ma del collettivo”.

SQUADRA
“Ci stanno aiutando i risultati, stanno portando entusiasmo. Mi piace l’aria che si respira a Milanello, c’è un ambiente positivo. Dobbiamo proseguire così, lavorando con serenità. Teniamo i piedi per terra, al momento dobbiamo credere in quello che facciamo”.

DIFESA
“Stiamo lavorando bene in fase difensiva, specialmente gli attaccanti. Mi vien da ridere quando sento parlare di meriti della difesa e basta. È vero, a volte Gigio ci ha salvato, ma la squadra fa sempre un ottimo lavoro in fase di non possesso. Si stanno mettendo tutti a disposizione”.

CALHANOGLU
“Nell’esultanza c’è tanto. L’abbraccio che ho dato a lui lo condivido con tutti i ragazzi che stanno giocando meno”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *