Football Club Frascati, Under 16 provinciale, Matano: “Il gruppo cresce, proviamo a fare il massimo”





L’Under 16 provinciale del Football Club Frascati fa passi in avanti evidenti. La squadra di mister Federico Rumbo ha pareggiato in casa per 1-1 col Don Bosco al termine di una gara in cui i tuscolani avrebbero certamente meritato di più. E’ stata comunque l’ennesima buona prestazione dell’ultimo periodo, segno che i ragazzi stanno migliorando quotidianamente. A salvare il gruppo di mister Rumbo da una sconfitta che sarebbe suonata veramente come una beffa è stato l’attaccante esterno classe 2003 Lorenzo Matano, autore del gol del definitivo 1-1 nel corso della ripresa.

«Gli avversari sono stati raramente pericolosi e nel primo tempo hanno segnato di fatto sull’unica conclusione in porta, tra l’altro una sorta di tiro “della domenica” – commenta la punta – Nel secondo tempo abbiamo spinto ancora di più e siamo riusciti a pareggiare, creando altre occasioni per vincere».

Matano, al suo settimo sigillo stagionale, parla del cambio di passo dell’Under 16 del Football Club Frascati. «La squadra è sicuramente cresciuta e poi ci hanno dato una mano anche i ragazzi arrivati a dicembre. Ma sappiamo che c’è ancora tanto da lavorare».

Il gruppo, comunque, è compatto e segue i dettami tecnico-tattici di mister Rumbo. «L’allenatore è sicuramente preparato ed è riuscito a creare un buon rapporto con tutta la squadra, è una persona tranquilla e sa trasmettere i suoi concetti di calcio al gruppo».




L’attaccante esterno parla del suo primo anno a Frascati. «Giocavo a Colonna e tramite due amici ho saputo che c’era la possibilità di venire qui. Mi sono trovato bene da subito, ho potuto apprezzare la serietà e l’organizzazione di questa società che ovviamente ha appena cominciato un progetto tecnico e quindi ha bisogno di tempo per crescere».

Nella seconda parte di stagione, secondo Matano, è abbastanza chiaro l’obiettivo dell’Under 16 del Football Club Frascati. «Vogliamo cercare di risalire qualche altra posizione in classifica. Nel prossimo turno giocheremo a Paliano, sul campo dell’ultima in classifica: dobbiamo scendere in campo concentrati e determinati senza sottovalutare l’avversario, ma con la ferma intenzione di portare a casa la vittoria».



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*