Battipagliese 1929, dimissioni del vice presidente Mario Mellone

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
La Fcd Battipagliese1929 rende noto che nella giornata odierna ha rassegnato le dimissioni da
vicepresidente della società il signor Mario Mellone. A spiegare i motivi di questa scelta è lo stesso
imprenditore battipagliese con una lettera: “Dopo un’attenta e combattuta riflessione, nella giornata di
oggi comunico alla società Battipagliese 1929 le mie dimissioni irrevocabili.Innanzitutto inizio con
ringraziare le persone, tutte: giocatori, staff, dirigenza e gli instancabili sostenitori che ho avuto il
piacere di conoscere in questi 35 giorni. Avventure durata molto meno di quanto avessi potuto anche
solo immaginare.Quando ho deciso di intraprendere questa corsa ero consapevole che la strada sarebbe
stata tortuosa, che ci sarebbero stati momenti difficili, ma d’altronde le cose semplici non sono mai
rientrate tra le mie sfide da realizzare.Un progetto che mi ha affascinato e a cui ho dedicato tutto il mio
tempo, supporto, e dispendio di energie. Alle volte anche oltre misura, trascurando a tratti i miei
impegni lavorativi.Solo chi non fa, non sbaglia mai. E io sono convinto di aver fatto tutto ciò che era
nelle mie possibilità, competenze e responsabilità. Ma essendo l’ultimo arrivato non posso inculcare
impronte così distanti, e allora meglio che sia io a fare un passo indietro. Spero che in questa breve ma
intensa cavalcata abbia potuto dare, anche se solo in minima parte, il mio contributo.Combatterò
perdendo, sbaglierò imparando, fallirò conoscendo. Ma sono certo che perseverando con le mie idee
arriverò sempre agli obiettivi sperati. Prima o poi le strade di mario Mellone e della Battipagliese si
rincontreranno e continueremo insieme una storia ancora tutta da scrivere. È solo un arrivederci!”
Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick