Buona la prima per l’Inter di Luciano Spalletti, che inaugura il 2019 con una bella vittoria contro il Benevento nel match valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia: “Sono soddisfatto perché abbiamo dimostrato di aver fatto dei passi avanti sotto il profilo della maturità. Abbiamo avuto il giusto approccio”, ha dichiarato il Mister al termine del 6-2 con cui i nerazzurri hanno staccato il pass per i quarti di finale della competizione.

Sull’assenza dei tifosi sugli spalti: “Senza pubblico non è una partita vera, perché lo spettacolo non è tale se lo stadio è vuoto – ha commentato il tecnico interista -. Dobbiamo cercare di privilegiare i bambini e le famiglie, abbiamo visto con che forza hanno riempito gli spalti per il boxing day. Non possiamo privare la gente per bene di questo divertimento perché c’è qualcuno che disturba. Ci fa piacere che almeno con il Sassuolo ci saranno tanti bambini, è un segnale importante”.

Infine, tornando sul match: “Anche chi ha giocato meno si è fatto trovare pronto, tenendo alto il livello di qualità. Abbiamo abbassato un po’ la concentrazione solo quando il vantaggio era acquisito, ma è stato merito anche dell’avversario”.