La delusione di Di Francesco, l’ennesima…

 La delusione di Di Francesco, l’ennesima…


La Roma cercava una vittoria e una prestazione, che non ci sono state. Qualcuno no nha interpretato in fondo il suo richiamo?

“Queste partite devono anche per fare delle riflessioni e fare delle valutazioni. Non ho avuto le risposte che avrei voluto. Siamo partiti bene con un ottimo possesso palla, ma loro ogni volta che sono ripartiti ci hanno messo in grande difficoltà. Una squadra come la Roma questo non se lo può permettere, nonostante i nostri avversari vivessero questa partita come l’ultima spiaggia”.

Lei parla sempre di difesa collettiva, non solo di reparto: questa sera non si è vista.

“Forse c’è un momento di difficoltà generale, è vero: parliamo della pecca più grande di questo momento, concediamo troppo agli avversari e non difendiamo con continuità. Questo ha permesso loro in tante situazioni, sia nei livelli individuali sia nei contrasti, di avere la meglio e a certi livelli non te lo puoi permettere”.

Ci sono tante occasioni che certi giocatori dovrebbero prendere, come Pastore e Schick: perché non riescono a dare il massimo in questi contesti?

“Io ne farei più un discorso di squadra. Da determinati giocatori ci aspettiamo tutti una prestazione differente, queste sono sempre risposte che prendo e io farò le mie valutazioni in base a quello che ho visto questa sera”.

Domenica sera c’è una partita contro il Genoa che sarà delicata nella corsa al quarto posto.

“Diventa tutto molto delicato, per il contesto generale. Oggi il risultato aveva meno peso, a me interessava la prestazione e devo dire che ho visto le cose a metà. Guardiamo avanti, pensiamo alla partita di domenica che sarà molto importante”.

Alla luce della situazione e dei rientri degli infortunati, farete anche delle valutazioni in vista del mercato di gennaio?

“Per poter giocare alla Roma tutti dobbiamo dimostrare qualcosa in più, a partire dall’allenatore. Dobbiamo tutti rimetterci in discussione e tante valutazioni andranno sicuramente fatte anche in sete di mercato”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

http://www.iltabloid.it

Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *