Mi fa piacere che sia io che Kimi siamo saliti sul podio oggi, anche perché qui l’atmosfera è fantastica, ma ovviamente sono deluso per il risultato del Campionato Piloti. A inizio gara ho cercato di gestire un po’ le gomme. Poi, dopo aver superato Lewis, abbiamo pensato di mettere pressione a Max, anche tentando qualcosa di diverso, nel caso in cui loro avessero iniziato ad avere problemi con le gomme verso la fine; ma era troppo veloce per poterlo raggiungere. Voglio congratularmi con lui per questa gara e fare i complimenti a Lewis per aver vinto il Campionato. Oggi non è un giorno felicissimo per me, ma una cosa è essere giù e un’altra non riuscire a rialzarsi: e io so che in due settimane sarò di nuovo in forma e pronto a fare del mio meglio per finire bene la stagione e lottare per il Campionato Costruttori.

Fonte:ferrari.com