Il secondo trofeo di Suzuki Italia, che affianca il Suzuki Rally Trophy nel CIR, si prepara al primo e consueto appuntamento bresciano. Undici i concorrenti iscritti alla serie monomarca: molti gli esordienti, che correranno a fianco degli esperti piloti che hanno caratterizzato le precedenti nove stagioni, Suzuki Rally Cup 2018 propone due novità: l’introduzione degli pneumatici di marca Toyo e l’esordio di SWIFT 1.0 Boosterjet in versione RST10, che andrà a “sfidare” la tradizionale SWIFT Sport 1.6, nelle versioni R1 B e RS.

Suzuki Rally Cup, si inizia dal Rally 1000 Miglia

Inizia dal Rally 1000 Miglia la decima edizione della Suzuki Rally Cup. L’avvio della stagione 2018 si svolgerà, questo fine settimana, a Salò, sulle classiche prove speciali dell’appuntamento bresciano. Undici sono gli equipaggi iscritti al primo dei sei round del calendario, nel quale si articola la serie monomarca di Suzuki, a fianco della quarantaduesima edizione della gara organizzata da Automobile Club Brescia.

Il programma del Rally 1000 Miglia prevede le Verifiche Sportive e Tecniche nei giorni 26 e 27 aprile, che si svolgeranno al Centro Commerciale Salò2 e presso l’Autofficina Senti, a Salò; lo Shakedown “Laghi di Sovenigo” avverrà venerdì 27 aprile, dalle 8.45 alle 15.45.

La partenza si svolgerà a Salò, venerdì 27 aprile alle ore 18.50, dal Lungolago Zanardelli. Nove le Prove Speciali, 124 i chilometri cronometrati e 415 i chilometri del tracciato di gara. L’arrivo e le premiazioni saranno celebrate a Salò, sempre al Lungolago Zanardelli, sabato 28 aprile alle ore 18.40.

Suzuki Swift 1.0 Boosterjet RS

Da oltre dieci anni, Suzuki Italia è impegnata in prima linea nei campionati italiani rally, per dare l’opportunità agli appassionati di divertirsi e di sfidarsi nelle più spettacolari prove del panorama nazionale.

Per mettere a loro disposizione una nuova vettura competitiva e affidabile al tempo stesso, Suzuki Italia ha progettato SWIFT 1.0 BOOSTERJET RS che avrà tre livelli di preparazione. La nuova auto da rally della Casa di Hamamatsu è omologata nella categoria Racing Start (classe RSTB 1.0) che permette libertà tecniche tali da rendere la macchina performante e divertente, a costi contenuti.

Sviluppata sulla base di SWIFT 1.0 BoosterJet, l’esordiente SWIFT 1.0 BoosterJet RS sfrutta la piattaforma HEARTECT, rigida e leggera al tempo stesso, con un passo considerevole di 2450 mm e una larghezza di 1740 mm, 40 mm rispetto a SWIFT R1, generazione precedente.

Potenza nel piccolo motore 3 cilindri

Il motore è un raffinato 3 cilindri Turbo 12 valvole a iniezione diretta. La tecnologia BoosterJet di Suzuki impiega un turbocompressore compatto, a bassa inerzia, che lavora sin dai bassi regimi, assicurando così, potenze simili a quelle di motori aspirati di cilindrata ben maggiore, una straordinaria coppia e una notevole elasticità.

La presenza del turbocompressore permette, inoltre, di incrementare sensibilmente le prestazioni, lavorando sul software della centralina elettronica, nei limiti del regolamento. Il cambio è a cinque marce: seconda, terza e quarta sono ravvicinate, per permettere al motore di restare nella fascia di erogazione ottimale dopo le cambiate.

Queste caratteristiche rendono SWIFT 1.0 BoosterJet RS un’auto da competizione, perfetta per i piloti di ogni livello, capace di appagare i più esperti come di far crescere i giovani talenti, facendo sviluppare la loro sensibilità e la loro tecnica di guida.

Di seguito i dati tecnici SWIFT 1.0 BoosterJet

  • Motore di serie da 998 cc;
  • Potenza max.: 112 cv (82 KW) a 5.500 giri;
  • Coppia max. 160 Nm a 1.700/4.000 giri
  • Lunghezza 3.840 mm;
  • Larghezza 1.740 mm;
  • Altezza 1.480 mm;
  • Interasse 2.450 mm;
  • Carreggiata ant. /post.: 1.520/1.525 mm;
  • Peso in ordine di gara: 915Kg, comprensivo di Roll Bar; Ruota di scorta;
  • Sedili da competizione; Sollevatore; Cinture a sei punti; Chiave a croce; Impianto di estinzione; Paracoppa.

Di seguito, il calendario della stagione 2018 della Suzuki Rally Cup

  • 29 aprile: 42° Rally 1000 Miglia (BS);
  • 3 giugno: 51° Rally del Salento (LE);
  • 24 giugno: 35° Rally della Marca Trevigiana (TV);
  • 26 agosto: 54° Rally del Friuli e Venezia Giulia (UD);
  • 15 settembre: 38° Rally Int. San Martino di Castrozza e Primiero (TN);
  • 21 ottobre: 37° Rally Trofeo ACI Como.

Albo d’Oro Suzuki Rally Cup: 2008 Roberto Sordi; 2009 Andrea Crugnola; 2010 Milko Pini; 2011 Claudio Gubertini; 2012 Damiano Defilippi; 2013 Paolo Amorisco; 2014 Alessandro Uliana; 2015 Marco Capello; 2016 Corrado Peloso; 2017 Simone Rivia, Under 25 Giorgio Cogni