Chi lo conosce bene sapeva che il suo non era un addio ma solo un arrivederci al mondo delle gare. Dopo una pausa di 5 anni, l’istinto ha preso di nuovo il sopravvento e così Enzo Gnerre ritorna nella cabina di regia nell’organizzazione di un trofeo.

 

Avremo, così, la quattordicesima edizione del Trofeo Motorsannio, campionato interregionale Supermoto e Pitbike.

 

La Volpe del Sannio, ancora una volta, stupisce per la passione e la voglia di creare motociclismo in Campania: “Maggiori dettagli – spiega – saranno dati nei prossimi giorni. Posso già dire che il trofeo si svilupperà su 6 giornate e che avrà, come sempre accaduto nella storia del Motorsannio, i piloti al centro del progetto”.

Il 2018, però, non sarà solo l’anno delle novità per la vulcanica Volpe. Si rinnovano, infatti, gli appuntamenti del Motorsannio Tour: “Il nostro staff – spiega Gnerre – nel corso degli anni, ha saputo conquistare la fiducia di centinaia di mototuristi, affascinati dalla nostra idea di turismo in moto. Sulla pagina Facebook dedicata, è possibile scoprire le tappe di questa stagione che avrà come magnifici scenari i luoghi più caratteristici del centro e sud Italia”.