Formula E, primo podio per Mitch Evans e il Team Panasonic Jaguar Racing


Formula E, primo podio per Mitch Evans e il Team Panasonic Jaguar Racing




Grazie al terzo posto ottenuto da Mitch Evans, domenica scorsa,  il team Panasonic Jaguar Racing ha conquistato uno storico primo podio nel Campionato FIA Formula E.
Dopo essere stato molto competitivo per tutto il weekend di apertura della nuova stagione, Evans si è aggiudicato il terzo posto dopo la squalifica, da parte dei Delegati FIA, del pilota Daniel Abt del team Audi Abt Schaeffler, per infrazione tecnica.

Formula E, ottima prestazione di Mitch Evans

Nel secondo giorno di gara dell’E-Prix di Hong Kong, il neozelandese è stato autore di una fantastica prestazione, facendo registrare il miglior piazzamento di sempre nelle qualifiche del team Panasonic Jaguar Racing. Dopo questo risultato, Mitch per la prima volta ha debuttato nella Super Pole, riservata ai cinque piloti più veloci.
Dopo una piccola violazione, in cui ha superato la potenza massima consentita nella Super Pole, Mitch si è schierato sulla griglia di partenza in quarta posizione, mostrando ulteriormente il grande potenziale della nuova Jaguar I-TYPE 2, che in questa seconda stagione nella Formula E ha tutte le carte in regola per arrivare stabilmente nella zona punti.

Un grande inizio anche per Nelson Piquet Jr

Un grande inizio anche per Nelson Piquet Jr., che nella gara di sabato ha immediatamente eguagliato il miglior piazzamento della passata stagione, finendo al quarto posto. Nell’E-Prix di domenica è arrivato in 12a posizione, appena fuori dalla zona punti. L’andamento ottimale di tutto il weekend di gara gli consente di lasciare Hong Kong molto fiducioso per il proseguimento del  Campionato.
In queste due prime gare, il team Panasonic Jaguar Racing ha mostrato molto del suo potenziale, che gli consentirà di vivere una stagione decisamente entusiasmante. La squadra ora è già proiettata alla gara di Marrakesh, in cui tenterà di mettere a frutto tutte le preziose informazioni raccolte ad Hong Kong per cercare di entrare nuovamente nella zona punti.

Le dichiaraizoni 

Mitch Evans, #3: “Sono orgoglioso di aver conquistato il primo podio in Formula E per il team Panasonic Jaguar Racing. Al tempo stesso mi dispiace per Daniel (Abt) che è un mio amico e un bravo ragazzo. Dopo un anno difficile nella nostra prima stagione, questo piazzamento è un grande riconoscimento per tutto il duro lavoro svolto dalla squadra. Ora festeggiamo tutti insieme il risultato raggiunto, ma già da domani torneremo al lavoro per ripeterci quanto prima.”




James Barclay, Team Director Panasonic Jaguar Racing: “Devo dire che è stata una sorpresa molto piacevole! Sentivamo di poter conquistare il podio e quindi sono felice sia per Mitch e sia per tutta la squadra. I risultati di questo weekend vanno oltre le nostre aspettative, ma dovremo rimanere concentrati perché ci sono ancora molti aspetti da migliorare. Speriamo vivamente che questo sia solo il primo di molti podi futuri.”

Nelson Piquet Jr. #20: “Il podio di Mitch rappresenta un ottimo inizio di stagione per la squadra. L’auto è decisamente di un altro livello rispetto a quella dello scorso anno e anche il team è migliorato molto. Dopo i risultati di questo weekend le nostre aspettative per la stagione sono molto alte e tutti noi speriamo di continuare ad arrivare nella zona punti anche nelle prossime gare.”

FanBoost dall’8 gennaio

Per l’E-Prix di Marrakesh il FanBoost aprirà lunedì 8 gennaio 2018 e anche in questo caso tutti i tifosi del team Panasonic Jaguar Racing potranno donare al proprio pilota preferito una potenza extra per la gara.
Dall’8 gennaio infatti, potranno utilizzare gli hashtag #MitchEvans, #NelsonPiquetJr e #FanBoost, o visitare il sito: http://fanboost.fiaformulae.com/



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*