San Nilo Grottaferrata, Catanzani: “Prima parte di stagione molto positiva, il 28 la Festa dello Sport”

 San Nilo Grottaferrata, Catanzani: “Prima parte di stagione molto positiva, il 28 la Festa dello Sport”


Grottaferrata (Rm) – Una prima parte di stagione coi fiocchi per il San Nilo Grottaferrata. La società criptense, che ha raggiunto negli anni livelli di qualità assoluta nel basket, da un paio di stagioni ha allargato la propria “famiglia sportiva” con i settori volley e ginnastica ritmica e da quest’anno ha aggiunto anche il pattinaggio per un’offerta davvero variegata.

San Nilo Grottaferrata, un ottimo inizio adesso festa dello sport

«Siamo molto contenti di come sono andate le cose in questi primi mesi di stagione – rimarca il patron Alberto Catanzani – Per ciò che concerne il basket, la prima squadra si sta comportando benissimo alla sua prima storica esperienza nel campionato di serie C Gold e nell’ultimo turno ha vinto contro Civitavecchia giocando la sua miglior partita stagionale e riscattando quella opaca della settimana precedente contro Alfa Omega. Tra l’altro stasera ad Anagni si giocherà la semifinale della Coppa Lazio contro Formia (l’altra semifinale è Petriana-Frosinone, ndr) e in caso di vittoria giovedì disputeremo la finale della competizione. Ma ottimi riscontri li stiamo avendo anche nelle categorie giovanili e dal minibasket che ha ancora aumentato i suoi numeri».

Catanzani sulle altre discipline sportive

La soddisfazione di Catanzani si allarga anche alle altre discipline. «Il volley si sta
strutturando per riuscire ad arrivare in categorie ancora più importanti e sono convinto che
nella prossima stagione ci sarà un ulteriore salto di qualità. La ginnastica ritmica e il
pattinaggio sono stati assolutamente sorprendenti tanto da riuscire a raddoppiare quasi i
numeri dell’annata precedente». All’orizzonte ci sono alcuni interessanti appuntamenti che
caratterizzeranno i giorni a cavallo del Natale.

«Venerdì ci sarà la festa del mini basket, mentre sabato toccherà al pattinaggio con il saggio
di Natale – ricorda Catanzani – Poi giovedì 28 dicembre dalle ore 16 e fino all’ora di cena ci
sarà il grande appuntamento della “Festa dello sport” che ospiteremo presso il palazzetto
“Saverio Coscia” e che sarà patrocinata quest’anno dal Coni e dall’Unicef oltre che dal
Comune. Con la collaborazione dell’Amministrazione e di tutte le associazioni sportive
cittadine, daremo vita ad un evento in cui saranno premiati i migliori atleti delle varie
discipline e in cui non mancheranno momenti di gioco e divertimento per i bambini».

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *