Calcio, I° Divisione, Virtus Divino Amore, Salveta: “Girone equilibrato, si può vincere o perdere con tutti”

 Calcio, I° Divisione, Virtus Divino Amore, Salveta: “Girone equilibrato, si può vincere o perdere con tutti”


Non conosce mezze misure la Prima categoria della Virtus Divino Amore Calcio.
La squadra di mister Mario Di Marco ha battuto 3-1 l’Indomita Pomezia centrando la sua quinta vittoria in stagione (con tre sconfitte e, appunto, nessun pareggio).
Contro l’attuale fanalino di coda del girone, la squadra capitolina ha dovuto stringere i denti, ma alla fine ha conquistato i tre punti.
«Non è stata una sfida facile perché l’Indomita ha dimostrato di essere una squadra spigolosa – dice il centrocampista classe 1993 Nicolò Salveta – Siamo andati
sotto su un calcio di rigore, poi Marcangeli ha pareggiato i conti sempre dal dischetto e con un mio gol prima dell’intervallo siamo riusciti a passare in vantaggio.
Nella ripresa il risultato è rimasto in bilico fino al guizzo conclusivo di Vrapi».

Calcio, La Virtus Divino Amore al sesto posto

Grazie a questa vittoria la Virtus Divino Amore ha agganciato al sesto posto il Real Velletri, senza dimenticare che a febbraio il team di mister Di Marco giocherà
i quarti di finale in Coppa Lazio. «Questo è un campionato dove non c’è una squadra totalmente superiore.
C’è grande equilibrio e ci sono almeno sei o sette squadre che possono dire la loro per la vittoria finale. Sarò banale, ma noi dobbiamo pensare semplicemente
ad affrontare partita dopo partita e cercare di fare più punti possibili, poi alla fine tireremo le somme.
La Coppa?
Speriamo in un sorteggio favorevole visto che i precedenti non erano stati proprio fortunati, comunque vogliamo giocarci le nostre carte».
L’ex centrocampista del Fonte Meravigliosa si è ampiamente integrato nell’ambiente del club capitolino.

“Abbiamo saputo fare squadra”

«Stiamo bene insieme, nonostante questo sia un gruppo totalmente nuovo.
In poco tempo abbiamo saputo fare squadra e questo è sicuramente un segnale positivo.
In estate ho accettato la proposta della Virtus Divino Amore perché sono rimasto affascinato dal progetto e devo dire che in questi primi mesi mi sono trovato
molto bene». Nel prossimo turno la Virtus Divino Amore sarà ospite del Velitrum.
«Sinceramente non so molto di loro, se non che hanno due punti in meno di noi.
Ma sicuramente ci attende una battaglia visto che in questo girone si può vincere e perdere con tutti.
Noi, comunque, stiamo bene fisicamente e dovremo pensare a scendere in campo con la giusta concentrazione» conclude Salveta.

Загрузка...


Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *