Romano Fenati vince il GP del Giappone facendo sua, apparentemente in scioltezza, una gara dalle condizioni difficile a causa della pioggia. Dietro al portacolori Marinelli Rivacold due suoi connazionali e rappresentati della scuola di talenti VR46 Academy: Niccolò Antonelli (Red Bull KTM Ajo) e Marco Bezzecchi (CIP Mahindra). Joan Mir (Leopard Racing) cede il passo e non dà la stoccata finale in campionato.

Fonte: motogp.com