La Juniores provinciale della Roma VIII Calcio sta ultimando la sua preparazione in vista dell’atteso esordio in campionato del prossimo 14 ottobre.
Il gruppo di mister Daniele Polletta giocherà domani (ore 17 presso il centro sportivo di via di Torbellamonaca) un altro test amichevole contro i pari categoria della Vivace Furlani Grottaferrata e il match potrà offrire ulteriori spunti di riflessione all’allenatore capitolino.

«Nell’ultima amichevole contro l’Achillea abbiamo avuto un rendimento dai due volti – sottolinea il team manager Giovanni Siciliani – La sensazione che ho avuto in questa prima parte di stagione è che la squadra tenda a “sottovalutare” gli avversari della sua categoria, mentre è decisamente più concentrata con compagini di livello superiore. E’ vero che nel nostro gruppo ci sono tanti ragazzi che scendono da categorie più alte, ma bisogna capire che la nostra realtà è quella del campionato provinciale e dobbiamo adattarci al più presto». Come a dire: massima fiducia nelle capacità dei ragazzi, ma bisogna avere la concentrazione giusta contro tutti gli avversari. Un aspetto su cui anche mister Polletta si era espresso nei giorni scorsi.

«Daniele è un ottimo allenatore e saprà motivare i ragazzi – dice Siciliani, che da calciatore sfiorò il professionismo con la Lodigiani – Lui sa come amalgamare e compattare il gruppo che, infatti, ha già avuto una crescita evidente rispetto alle primissime amichevoli. Inoltre ama far giocare bene le sue squadre e crede fortemente che il risultato si possa ottenere solo tramite un buon livello di gioco».

Il “binomio” tra Siciliani e Polletta è nato ormai da più di un anno ed è molto solido. «Ci siamo conosciuti quando lui stava preparando la squadra Allievi provinciali al Borussia e coinvolse mio figlio, che ora l’ha seguito alla Roma VIII. Inizialmente avevo un ruolo dirigenziale, ma poi Daniele mi ha voluto coinvolgere in attività di campo e io mi sono messo molto volentieri a disposizione». La chiusura di Siciliani riguarda le prospettive stagionali della Juniores provinciale della Roma VIII. «Come detto, il gruppo è tecnicamente molto valido e bisognerà vedere come si approccerà al campionato».