Rugby Frascati Union 1949, i mini-rugbysti si divertono a Perugia. Toccacieli: “Giornata speciale”

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Non solo le prime squadre. L’attività del Rugby Frascati Union 1949 è cresciuta molto in questa stagione e la conferma arriva dal settore minirugby. Tre selezioni tuscolane, supportate dalla società “gemella” del Praeneste (che fa parte del progetto della Fondazione esattamente come Ciampino e Romanina) e da quella amica del Formello, hanno partecipato ad un bellissimo torneo organizzato a Perugia domenica scorsa. «Una giornata speciale – racconta il dirigente Stefano Toccacieli che ha seguito i piccoli rugbysti tuscolani nel capoluogo umbro – I nostri giovani atleti si sono divertiti tanto e hanno potuto giocare all’interno di una “cittadella dello sport” davvero spettacolare e che tra l’altro è adiacente allo stadio di calcio del Perugia. Abbiamo partecipato con un gruppo Under 6, uno Under 8 e uno Under 10 e le cose sono andate discretamente anche dal punto di vista tecnico con il miglior risultato che è stato ottenuto dall’Under 8, ottava su sedici squadre partecipanti. Ma al di là dell’aspetto sportivo, è stata una splendida esperienza per tutti i nostri piccoli atleti e per i loro genitori: la strada tracciata è sicuramente quella giusta». Lo stesso Toccacieli ha poi incrociato e scambiato una chiacchierata con il presidente del comitato regionale del Lazio Luisi, presente all’appuntamento.
Ma nel week-end sono scese in campo (sul campo di casa) anche le atlete del settore femminile guidato dalla responsabile tecnica Maria Cristina Tonna affiancata da Alessandro Molinari e dal dirigente Daniele Mariotti. L’Under 16 rosa del Rugby Frascati Union 1949 ha disputato un’ultima tappa Seven perdendo di misura il match con le Belve Neroverdi L’Aquila, pareggiando con Napoli e vincendo nettamente con Campobasso. Per questo gruppo, ora, l’appuntamento da preparare è quello delle finali nazionali che si terranno a Calvisano il 3 e 4 giugno prossimi. Sempre a Frascati ha giocato anche la Seniores (anche in questo caso a 7) che ha vinto in scioltezza le due gare contro Tuscia e Ianus. Tornando al maschile, infine, va segnalata la vittoria dell’Under 18 che domenica a Cocciano ha battuto il Cus Roma per 17-5 chiudendo la classifica regionale al terzo posto (su 20 squadre): un plauso va all’allenatore Claudio Girini, al suo staff e a tutti i ragazzi.
Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick