Atletica leggera – I giovanissimi in casa delle Fiamme Gialle

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Si è svolta ieri, presso lo Stadio del Centro Sportivo della Guardia di Finanza a Castelporziano (Roma), il Campionato di atletica leggera indetto dalla Scuola Media Lupo Alberto e intitolato alla memoria del grande velocista Pietro Mennea.

La scuola media Lupo Alberto, collocata all’interno del complesso comprensivo “Fiume Giallo” del nuovo quartiere di Mezzocammino, è giunta alla terza edizione di questa sorta di “campionato d’Istituto”, e per la prima volta fa riferimento al G.A. Fiamme Gialle per una collaborazione a livello organizzativo in questa manifestazione che, nel corso del tempo, ha visto crescere in maniera rilevante il numero dei partecipanti.

Le gare scolastiche hanno coinvolto circa 200 studenti e, dalle 9:00 del mattino si sono protratte, complice una bella giornata di sole, fino alle 12:30, quanto si è svolta la cerimonia di premiazione sia dei giovani atleti che si ono distinti nel corso delle varie gare mattutine, sia delle singole classi di ogni corso che hanno schierato il maggior numero di partecipanti e ottenuto il miglior punteggio (al lotto dei due migliori piazzamenti in campo maschile e in campo femminile per classe).

Per consentire un approccio multi disciplinare all’atletica leggera, il programma agonistico ha previsto lo svolgimento di sette gare di diverse specialità, a partire dalla velocità (60/80 metri, staffetta 4×100 metri), al mezzofondo (800 metri), ai lanci (peso, vortex) e ai salti (alto, lungo).

Come coronamento ad una splendida mattinata di sport, ospite d’eccezione è stato il Campione Europeo e medaglia di bronzo olimpica del salto triplo Fabrizio Donato, che ha interrotto l’allenamento mattutino per salutare i partecipanti e, tra l’entusiasmo generale, effettuare alcune premiazioni.

Questo evento è inserito in un quadro di attività di collaborazione tra le Fiamme Gialle e numerosi Istituti scolastici del territorio, ed è volto a perseguire l’obiettivo di promuovere l’atletica, e contemporaneamente individuare e sostenere giovani talenti, fornendo un’alternativa di aggregazione sociale sotto l’egida dei valori universali dello sport.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick