Mondiale SBK: Monza, torna alla vittoria Marco Melandri in gara 1

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Marco Melandri
Marco Melandri

Finalmente una gara di SBK degna di questo nome dopo un inizio stagione che ci ha regalato alcune gare non proprio da balzi sul divano, nel tempio della velocità, l’autodromo di Monza,  quattro protagonisti ci hanno regalato  belle emozioni con il “punto interrogativo” su chi potesse vincere fino all’ultimo metro.
La spunta Marco Melandri, BMW Motorrad Goldebt, tornato finalmente alla vittoria dopo un inizio stagione non proprio brillante, regolando di un niente Tom Sykes, Kawasaki Racing Team, secondo e Eugene Laverty, Aprilia Racing Team, terzo.
Abbandona la corsa alla vittoria dopo la metà gara, il leader di campionato Sylvain Guintoli, Aprilia Racing Team partito un po’ in sordina e recuperando terreno dopo qualche giro, prendendo la testa della gara e tirando il gruppo ma costretto a mollare nel finale tagliando il traguardo in quarta posizione, raccogliendo punti per il proseguo del mondiale.
Ottimo avvio per Johnny Rea, Pata Honda World Superbike, che ci mette tanto del suo per avere il passo dei primi ma non riuscendo a tenere il ritmo e costretto, nell’arco della gara, a lasciare due posizioni per un taglio di una variante e  finendo ottavo.
Buona gara anche per Michel Fabrizio, Red Devils Aprilia, sesto, dopo una partenza non perfetta, dietro di lui Loris Baz, Kawasaki Racing Team, settimo, Leon Camier, Fixi Crescent Suzuki, nono, e Davide Giuliano, Aprilia Team Althea, decimo.
Problemi per la Ducati con Ayrton Badovini, 11esimo, che paga in velocità con un gap di 20 km/h e oltre 38 secondi dalla vetta. Buona la prova di Fabrizio Lai, Team Pedercini, che sostituisce Alex Lundh infortunato, in 13esima posizione.
Appuntamento alle ore 15 con la seconda gara con i primi tre che saranno certamente tra i protagonisti.

 

Classifica Gara 1 Superbike, Monza 2013

01- Marco Melandri – BMW Motorrad GoldBet SBK Team – BMW S1000RR – 18 giri in 30’54.925
02- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.085
03- Eugene Laverty – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.107
04- Sylvain Guintoli – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 1.844
05- Chaz Davies – BMW Motorrad GoldBet SBK Team – BMW S1000RR – + 7.629
06- Michel Fabrizio – Red Devils Roma – Aprilia RSV4 Factory – + 8.407
07- Loris Baz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 15.555
08- Jonathan Rea – Pata Honda World Superbike Team – Hona CBR 1000RR – + 16.465
09- Leon Camier – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 16.668
10- Davide Giugliano – Althea Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 26.820
11- Ayrton Badovini – Team Ducati Alstare – Ducati 1199 Panigale R – + 38.908
12- Max Neukirchner – MR Racing – Ducati 1199 Panigale R – + 38.951
13- Fabrizio Lai – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 52.788
14- Kousuke Akiyoshi – Pata Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 55.889
15- Federico Sandi – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 56.006
16- Mark Aitchison – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1098R – + 56.827
17- Jules Cluzel – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 59.545

 

 

Emanuele Bompadre

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Recent News

Editor's Pick