Triathlon Anguillara: il caldo non ferma Ciavattella e Desideri



Non è bastato il grande caldo per scoraggiare gli oltre 200 atleti che sabato scorso si sono dati appuntamento ad Anguillara per la seconda tappa del circuito Jhonny Forhans.
La prova di nuotoLa splendida giornata di sport ha preso il via con la spettacolare partenza del nuoto, dove gli atleti si sono sfidati in una frazione di 750 metri, prima di affrontare un circuito ciclistico di 21 km reso tecnico da una salita di circa 700 metri da affrontare tre volte ed infine la prova di podismo di circa  4 km. La gara è stata vinta da Ciavattella, forte triatleta tesserato per l’esercito e già da anni nel giro della nazionale davanti al forte “atleta di casa” Fabio Guidelli. Nulla ha potuto Pedraza, “fresco” campione italiano di triathlon lungo e giunto settimo al traguardo.
L'arrivoLa gara femminile è invece stata vinta dalla “solita”Sara Desideri, autrice di una prova autoritaria. L’alto numero di partecipanti, nonostante l’anticipo della gara al sabato, è la conferma di come le multi-discipline abbiano ormai fatto breccia anche nel Lazio. Prossimo appuntamento del circuito Jhonny Forhans il triathlon del lago di Vico, in programma il 21 giugno.

[foldergallery folder=”cms/file/BLOG/141/” title=”141″]

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%





Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *