Karol Basz a Vallelunga tra Super Trofeo Europa e World Final





Per Karol Basz si apre un lungo weekend di gare, che inizierà fin da giovedì per terminare domenica. Sul circuito di Vallelunga, intitolato a Piero Taruffi, andrà in scena sia il sesto e conclusivo appuntamento del Lamborghini Super Trofeo Europa che la sesta edizione della World Final dedicata alle vetture della Casa di Sant’Agata Bolognese che vedrà impegnati tutti i migliori protagonisti delle tre serie Europa, Asia e Nord America.

Dopo la positiva parentesi nel Campionato Italiano Gran Turismo a bordo della Lamborghini Huracan GT3 il driver polacco, seguito dalla Minardi Management, torna al volante della “lambo” blu numero 44 dell’ Imperiale Racing insieme a Vito Postiglione per difendere la leadership e giocarsi il titolo forte delle dieci lunghezze di vantaggio sui diretti inseguitori.

I riflettori sull’appuntamento conclusivo si accenderanno giovedì con prove libere e qualifiche, mentre venerdì andranno in scena le due gare in programma alle 11,40 e 15.40.

Sabato si alzerà il sipario sull’intenso programma della World Final, con warm-up,  prove ufficiali e gara-1. Gara-2 è in programma domenica dalle 14.25. Diretta streaming sulla pagina Facebook di Lamborghini Squadra Corse.




Siamo arrivati all’appuntamento finale. Siamo in testa al campionato, la situazione ottimale per noi, ma non sarà certamente facile. Grazie alle due giornate di test a  Vallelunga arriviamo pronti, così come tutti gli altri team. Sarà una lotta serrata fin dalla prima sessione. Insieme a Vito daremo il massimo per concludere al meglio la stagione” commenta Karol

Come sempre ci presenteremo in pista concentrati con l’obiettivo di conquistare il titolo nel Super Trofeo Europa per poi dire la nostra nelle World Final, un appuntamento che ingloba i migliori equipaggi delle tre serie, e concludere al meglio una stagione fino ad oggi più che positiva” commentano i manager Giovanni Minardi e Alberto Tonti



Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 4857 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*